Progetto “Regala un’ora” di volontariato, dedicato alle scuole, organizzato dal consiglio Regionale del Lazio

Un’ora curricolare di volontariato a settimana per aiutare le categorie più deboli e avvicinare i più giovani alla solidarietà.
È il progetto “Regala un’ora”, promosso dal Consiglio regionale del Lazio e dai centri di servizio per il volontariato Spes e Cesv, che coinvolgerà più di 50 scuole e 250 associazioni della nostra regione offrendo agli studenti l’opportunità di entrare attivamente nel tessuto sociale, promuovendo il senso di appartenenza alla comunità e uno stile di cittadinanza attivo e solidale.
L’iniziativa è stata presentata durante il Forum Pa dal presidente del Consiglio regionale del Lazio Mario Abbruzzese, insieme a Lorenzo Razzano e Francesca Danese, presidenti rispettivamente di Spes e Cesv, davanti a una platea di oltre cento ragazzi.
Il Forum Pa, ha detto Abbruzzese, “è un momento di confronto tra la pubblica amministrazione e le imprese, le famiglie e i giovani per intercettare i bisogni e le esigenze del territorio. Come Assemblea regionale abbiamo approfittato di questo momento per presentare questo progetto sul volontariato. Noi – ha sottolineato il Presidente – non siamo qui per reclutare, ma per sensibilizzare e creare un ponte di dialogo con i giovani della nostra regione, spesso lontani dalla politica”.
“Il 22% dei residenti nel Lazio svolge attività di volontariato”, ha spiegato Abbruzzese, “dato importante ma inferiore di 4 punti rispetto a quello nazionale, del 26,2%”. Anche il dato dei giovani coinvolti nella regione è inferiore alla media, il 29,3% contro il 34,6%. “Per questo – ha aggiunto – ho pensato che le istituzioni debbano iniziare a lavorare per sensibilizzare i ragazzi. L’età media di chi fa volontariato supera i 40 anni, abbiamo assolutamente bisogno di inserire i ragazzi”.
Il progetto “Regala un’ora” partirà tra Maggio e Giugno con il reclutamento dei giovani interessati in scuole, parrocchie, centri sportivi e ricreativi, per proseguire tra Settembre e Dicembre con le esperienze di volontariato vere e proprie. Il 5 Dicembre, in occasione della Giornata Mondiale del Volontariato, il Consiglio regionale del Lazio ospiterà la cerimonia di premiazione degli istituti scolastici che più si saranno distinti nella partecipazione al progetto.

Fonte: Sviluppo Lazio

http://feeds.feedburner.com/blogspot/kuyeF

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*