Elezioni Comunali 2013, il Programma della lista “Per Amaseno” , candidato sindaco Antonio Como


Premessa

Un programma elettorale deve contenere idee e programmi realizzabili coerenti con le competenze dell’Ente Comunale. questa premessa è d’obbligo in quanto la crisi economica oramai globale ha investito tutte le amministrazioni in modo pesante e nel programmare le linee amministrative non possiamo non tenerne conto. Si dovranno cercare, per effetto di ciò, soluzioni diverse rispetto al passato per mantenere e garantire innanzitutto i servizi essenziali eliminando gli sprechi e razionalizzando le spese cercando forme di coinvolgimento diretto alla vita amministrativa da parte dei cittadini, così come previsto nello Statuto Comunale, sia per trovare soluzioni condivise sia per dare impulso a idee e nuovi progetti per il bene collettivo. ll nostro è un programma amministrativo aperto perché la competizione elettorale sarà una ulteriore occasione di confronto e di ascolto dei cittadini e delle loro esigenze per trarre anche altre indicazioni utili al bene della comunità di Amaseno. Puntiamo alla democrazia della partecipazione perché riteniamo che nella situazione di crisi economica attuale e per effetto della riduzione del numero dei consiglieri comunali il sostegno ed il coinvolgimento attivo e consapevole della cittadinanza, attraverso Ie forme consentite, sarà elemento essenziale di condivisione, coesione e tenuta sociale. Abbiamo voluto elencare in questo programma di sintesi solo cose da realizzare e realizzabili, non sogni o fantasie, un programma di buona amministrazione nel segno della continuità in quanto tanti sono iprogetti e le opere pubbliche già finanziate e appaltate, altre da ultimare, ferme da tempo per il mancato trasferimento deifondi regionali, frutto del lavoro svolto negli anniprecedentie questo sarà un ulteriore impegno per la nostra amministrazione. ll principio cardine della nostra attività amministrativa sarà comunque quello di dare massima attenzione alle persone e alle loro esigenze proprio in funzione delle ristrettezze economiche degli Enti Locali. ll nostro impegno sarà rivolto a mantenere e migliorare tutto ciò che è stato realizzato negli anni precedenti cercando di dare nel contempo nuovi impulsi per lo sviluppo e la crescita della nostra comunità, con i cittadini, ìnsieme ai cittadini, per Amaseno

POLITICHE SOCIALI INTERVENTI A FAVORE DELLA FAMIGLIA

  • Sostegno alle famiglie numerose mediante I’erogazione di aiuti nel rispetto delle previsioni regionali
  • Sostegno alla gestione dell’asilo nido comunale, già realizzato presso l’edificio scolastico ed implementazione dello stesso
  • lnterventi a sostegno di persone portatrici di handicap e in situazione di particolare gravità
  • Avvio del progetto “Far meglio” per il trasporto delle persone diversamente abili con apposito ed idoneo automezzo con tutor dedicati a supporto, progetto già finanziato
  • Creazione di nuove opportunità lavorative con la predisposizione di progetti di inserimento quali, ad esempio, “lavoro anch’io” realizzato in passato con fondi regionali
  • Ultimazione mediante convenzione con ATER dell’edificio di via della Fortuna, destinato ad edilizia residenziale ed assegnazione con bando pubblico degli appartamenti già ultimati

INTERVENTI A FAVORE DELIA TERZA ETA’

  • Sostegno alle attività del Centro Anziani, che oltre alle strutture comunali che già utilizza per le proprie attività ha a disposizione una sede dedicata a Palazzo Pesci, con annesso giardino e campo di bocce
  • Continuazione e potenziamento dell’Assistenza Domiciliare
  • Soggiorno Estivo e Cure Termali
  • Saranno realizzate attività in collaborazione con il centro anziani che vanno da iniziative di carattere culturale ad attività motorie

INTERVENTI NELLA SANITA’
PROGETTO POLO POLISPECIALISTICO

Negli ultimi anni si riscontrano crescenti difficoltà nell’accesso aiservizi sanitari in ltalia. ll Polo Polispecialistico assicurerà assistenza sanitaria e di qualità a coloro i quali tale assistenza non è garantita o difficilmente accessibile, svolgendo la propria attività in collaborazione con le Autorità Sanitarie e Amministrative locali (medici di base) oltre che con gli altri Enti ComPetenti. Obiettivi specifici del progetto:
– garantire l’assistenza sanitaria specialistica a livello ambulatoriale
– attività di ricerca universitaria
Punto cardine del progetto è la complementarietà dell’intervento con quello del Sistema Sanitario Nazionale: l’azione è volta ad integrare i servizi erogati dal SSN, concentrandoci sui bisogni disattesi ed evitando di replicare servizi il cui funzionamento è già garantito da altre strutture. I servizi e le prestazioni erogate saranno costantemente aggiornati sulla base dei bisogni rilevati e della capacità di rispondervi.

  • Proseguimento di interventi di MEDICINA SCOLASTICA PREVENTIVA. Provvedimenti sanitari programmati e rivolti nei confronti dei bambini delle elementari e delle medie in collaborazione con l’Istituto Comprensivo
  • Sostegno a progetti e iniziative anche di privati, per quanto di competenza comunale e con il coinvolgimento di altri Enti, di attività per la cura della persona e assistenza degli anziani

INTERVENTI A FAVORE DEI GIOVANI

  • Istituzione di un Calendario Eventi Giovanili possibilmente annuale su molteplici temi concordati con i giovani nelle forme previste dallo statuto comunale
  • Creazione di ulteriori punti wi-fi free per la connessione ad internet gratuita come quello già realizzato in píazza Xl Febbraio
  • Progetti di formazione in più settori sia con enti universitari che con centri di formazione e attività di orienteering universitario
  • Borse di studio per merito, progetti di servizio civile e di inserimento lavoratívo per ragazzi disagiati
  • Creazione de “Le offìcine delle idee” per stimolare idee e progetti per il territorio e per i giovani con i giovani

INTERVENTI A FAVORE DELLE ASSOCIAZIONI

  • Sostegno alle associazioni di volontariato e culturali con promozione di attività sportive, ricreative, sociali, didattiche (ed extra-didattiche), ambientali, culturali, turistiche, agricole, artigianali, artistiche e di formazione professionale, anche con l’utilizzo degli spazi comunali destinati a convegni, incontri, dibattiti
  • Potenziamento del servizio di Protezione Civile di concerto con il dipartimento Regionale competente

INTERVENTI NEL SETTORE DELLA CULTURA

  • Verrà predisposto un piano culturale con tutte le associazioni presenti, gli artisti e storici locali, per lo predisposizione e realizzazione di progetti per lo richiesta di finanziamenti regionali ecc,
  • Continuo sostegno all’attività della scuola di musica dell’associazione culturale Banda Città di Amaseno
  • Continuo sostegno alle attività delle associazioni culturali quali Regina Camilla, Pro Loco, Amici del Presepe ecc.
  • Realizzazione di concerti nei vari periodi dell’ anno, come già negli anni precedenti
  • Sostegno alle attività di Laboratorio di cultura teatrale già positivamente sperimentato
  • Riattivazione deí servizi e delle attività della biblioteca comunale presso la sede Castello Rocca Castri anche in collaborazione e con la partecipazione delle associazioni culturali, realizzazione di un polo museale e espositivo presso lo stesso castello

PROMOZIONE DEL TERRITORIO E TURISMO

  • Divulgazìone della conoscenza del prodigio della liquefazione del sangue di S.Lorenzo e delle bellezze della collegiata di S.Maria Assunta al fine diincentivare ulteriormente il turismo religioso
  • Manifestazioni destinate alla valorizzazione e alla scoperta dei prodotti dell’artigianato, artigianato e dei prodotti tipici della Valle dell’Amaseno da svolgersi all’interno del suggestivo ambiente del Centro Storico di Amaseno già positivamente sperimentate come “Gente Nostra e Sapori Lasciati”
  • Pubblicazione di opuscoli per la promozione del nostro territorio e dei prodotti tipici di Amaseno e partecipazione a programmi televisivi anche nazionali come già negli anni precedenti
  • salvaguardia e riqualificazione delle zone naturistiche, storiche e dei vari parchi pubblici quali: Fontana di Burano, Fontana Grande e Madonna delle Grazie, Capodacqua, Donchei,ponte “Sant’Aneglio” ecc anche attraverso la collaborazione con l’ente parco dei Monti Ausoni del lago di Fondi per la risistemazione di sentieri naturistici nell’ambito del Parco
  • Adesione all’associazione “i Borghi più belli d’ltalia” per la promozione del territorio e l’offerta di pacchetti turistici
  • Creazione di un sito web comunale istituzionale che possa essere anche Portale turistico per la conoscenza di Amaseno, con tutte le informazioni, già previsto nel progetto “Open Data” finanziato dalla regione Lazio
  • Coinvolgimento dell’ente parco dei Monti Ausoni lago di Fondi per la promozione territoriale di Amaseno dei suoi prodotti tipici , delle sue bellezze naturistiche e storiche
  • Sperimentazione insieme ai b&b esistenti di nuove forme di soggiorno quali alberghi diffusi, fattorie didattiche ecc.
  • Salvaguardia e valorizzazione del centro storico attraverso fondi regionali quali quelli già ottenuti per la “riqualificazione centro storico e demolizione serbatoio”, o quelli derivanti dal bando per il “recupero e il risanamento delle abitazioni nei Centri storici minori del Lazio”, per il rifacimento delle facciate zona San Pietro ecc.

AMBIENTE

  • Attraverso la richiesta di finanziamenti regionali e comunitari si adegueranno le strutture comunali con l’impiego di energie rinnovabili così come da nuove normative comunitarie e nazionali dotandole di pannelli solari presso scuole e edifici pubblici
  • Dopo la sistemazione, implementazione e messa in sicurezza dell’impianto della. pubblica illuminazione, attività già realizzata in questi anni con finanziamento regionale, verrà ripresentato alla regione Lazio il progetto con relativa richiesta di finanziamento per convertire a lampade a LED alcuni punti dell’attuale impianto di illuminazione pubblica, implementando la stessa nelle zone periferiche
  • TRASPORTO PUBBLICO in convenzione con altri comuni cosi come da legge regionale
  • Dopo l’ultimazione degli interventi per la “BONIFICA E SALVAGUARDIA DISCARICA dismessa in località Cardola”, intervento finanziato da parte della Regione Lazio (on 87o.ooo Euro, verrà richiesto ulterjormente il finanziamento per la bonifica e la salvaguardia dell’ex discarica comunale in località S. Silvestro come da progetto e richiesta già inviata al dipartimento regionale competente
  • Attuazione della raccolta differenziata denominata “porta a porta”, per la quale gli uffici comunali hanno già ricevuto mandato con delibera digiunta comunale.
  • Bonifica dei siti inquinatí, salvaguardia e sistemazione dei corsi d’acqua e del fiume Amaseno attraverso la richiesta d’intervento dell’Agenzia regionale di competenza anche per evitare danni idrogeologici
  • Tutela e controllo del rispetto del territorio, cosi come da normative nazionali e regionali, territorio che deve essere una risorsa di sviluppo per la nostra comunità

ATTIVITA’ COMMERCIALI E PRODUTTIVE

  • Rivisitazione e ottimizzazione del mercato settimanale domenicale, con il coinvolgimento dei commercianti stessi, per renderlo meglio fruibile da parte dei tanti cittadini di Amaseno e degli altri comuni con la realizzazione di servizi connessi
  • Rivisitazione e ottimizzazione del mercatino del mercoledì
  • Attivazione e incentivazione con cadenza settimanale o mensile dei mercati a km zero rivolto ai produttori di Amaseno da svolgersi in punti diversi del paese
  • Incentivazione all’associazionismo di categoria per la richiesta di finanziamenti regionali quali “centri commerciali naturali” ecc.
  • Attività e manifestazioni attrattive per le attività di commercio ricadenti nel centro urbano

AGRICOLTURA

  • Oltre al sostegno alle attività derivanti dal PIF ,Progetto integrato di filiera, ed alla creazione di una organizzazione produttori latte interregionale, gia costituita, attraverso il coinvolgimento degli enti preposti e delle associazioni di cate8oria si incentiveranno le attività a sostegno e miglioramento dell’intero settore, compatibilmente con i bandi regionali ed europeisia per quanto riguarda le strutture sia per quanto riguarda lo smaltimento dei reflui
  • Continuare nel miglioramento e nella messa in sicurezza delle infrastrutture a servizio dell’agricoltura quali strade, ponti ecc.
  • Istituzione di mercatigestiti dagli agricoltori locali per consentire alle aziende agricole di offrire i prodotti alimentari al miglior rapporto qualità-prezzo, creando così nuove opportunità per gli imprenditori agricoli (come al punto precedente)
  • Sostegno alla qualificazione sviluppo del settore oleario
  • Apertura di sportelli dedicati ai servizi agli allevatori e all’agricoltura
  • Incentivazione di forme di associazionismo tra allevatori per la salvaguardia e la tutela della specificità dell’allevamento bufalino di Amaseno, del suo latte e dei prodotti derivati
  • Sostegno alle attività di trasformazione del latte bufalino e lavorazione della carne
  • A sostegno alle varie manifestazioni quali la Festa dell’Agricoltura per la promozione delle attività agricole e zootecniche bufaline

SPORT

  • Gestione ottimale delle infrastrutture attraverso il coinvolgimento diretto di tutte le associazioni sportive. Riqualificazione del campo di calcetto comunale e annessa area verde attrezzata
  • Dopo la realizzazione degli spogliatoi a servizio della tensostruttura comunale, si continuerà con la riqualificazione del campo da basket adiacente e degli altri servizi anche annessi alla palestra della scuola media
  • Valorizzazione di tutte le pratiche sportive, anche mediante sostegno alle Associazioni operanti sul territorio
  • Miglioramento e sistemazione dell’impianto di illuminazione presso Campo Sportivo “Umberto Biamani” campo di calcetto adiacente e servizi annessi, al fine di favorire manifestazioni sportive e spettacoli anche nelle ore serali come da finanziamenti richiesti
  • Realizzazione di percorsi attrezzati per trekking, mountain bike ecc. nel bosco Selva Piana e in altre zone del territorio

SERVIZIO IDRICO

L’impegno della nostra amministrazione sarà quello di continuare la strada intrapresa nei confronti del Gestore del Servizio ldrico Integrato sia per il miglioramento del servizio di distribuzione dell’acqua che del servizio di depurazione, sia auspicando e sostenendo l’attuazione del risultato referendario con il coinvolgimento della regione Lazío.

Cosa continueremo a fare

  • Ultimazione Castello Rocca Castri
  • Interventi e completamento della rete idrica e fognaria
  • Miglioramento viabilità ed infrastrutture
  • Realizzazione centro polivalente palazzo Benedetti
  • Interventi in difesa del suolo per la prevenzione dei rischi idrogeologici
  • Interventi per la riqualificazione del centro storico
  • Realizzazione percorso trekking
  • Completamento e sistemazione cimitero
  • Marciapiedi ingresso paese
  • Ampliamento rete gas metano
  • Adeguamento impianti sportivi comunali
  • Interventi a salvaguardia e tutela delle sorgenti e dei parchi naturistici e aree verdi
  • Realizzazione rotatorie ai due ingressi del paese
  • Ultimazione parcheggio via Cavour
  • Riqualificazione centro storico e abbattimento serbatoio
  • Ristrutturazione canonica Chiesa S.Pietro
  • Ristrutturazione casa comunale
  • Recupero dei centri storici minori del Lazio
  • Interventi straordinari e messa in sicurezza strade rurali
  • Bonifica discarica San Silvestro
  • Ultimazione scuola media
  • Riqualificazione e ristrutturazione scuola elementare e materna
  • Valorizzazione della economia bufalina con progetti di aggregazione attiva ai finanziamenti comunitari
  • Attivazione progetto open data
  • Realizzazione del progetto “far meglio”
  • Ultimazione dei lavori Sorgente degli Ammalati
  • Dare seguito allo studio di fattibilità già approvato e finanziato per la realizzazione di un centro sportivo polivalente

Conclusíoni:
“Siamo certi di poter continuare insieme un cammino iniziato annifa che, nonostante le tante difficoltà impreviste incontrate, ha sicuramente trovato in maniera concreta le soluzioni alle varie problematiche sorte garantendo servizie offrendone di nuovi.
L’attuale situazione economica e le incertezze derivanti dai continuitagli dei trasferimenti dello Stato verso i comuni e la ulteriore diminuzione deifondi regionali a disposizione ci impongono però una maggiore attenzione all’utilizzo di queste risorse riducendo al massimo glisprechi al fine della salvaguardia dei servizi primari, per cercare il più possibile di non gravare sulla cittadinanza.
La sfida sarà dura ma con il coinvolgimento e la condivisione di tutti si potrà affrontare”

http://feeds.feedburner.com/blogspot/kuyeF

73 Commenti

  1. o per 10anni il nulla mo vulariste fa tutto.chesso ma iate a zappa gli cucuzzigli casete grossi mo che pilazzo non cu sta piu di chi e'la colpa del vostro non fare nulla?e poi leggo aiuto alle strutture sportive quando per rimettere a posto un campo sportivo non avete mosso un dito. anzi per quanti ottusi di tanti prati ma proprio in mezzo al campo dovete spara.un esempio delle cavolate che dicono.

  2. I ripetitori non sono a san silvestro ma nel loro programma….. infatti è molto ripetitivo e non se lo sono manco riletto

  3. Guardate che sono stati pubblicati commenti molto più offensivi e quindi torno a dire che l'obiettività non è proprio di casa nel vostro Blog….
    Saluti

    Firmato
    Il solito Anonimo
    del resto come lo è lo stesso
    Amministratore del Blog

  4. Beh, ti sbagli di grosso. In ogni caso la tua responsabilità per qualsiasi cosa scrivi è pari a zero, la mia è che di ogni cosa pubblicata, compresi i commenti anonimi, ne rispondo legalmente. Non mi sembra una differenza da poco.

  5. E' inutile che continui a tirare il sasso e nascondere la mano. Qui non è arrivata nessuna email, evidentemente non vuoi sapere ma solo criticare, quindi non replicherò più.

  6. Una domanda concreta ai nostri amministratori che vedo rispondere ad ogni amenità che l'anonimo ti turno scrive vorrei farla: l'acqua che esce dai rubinetti di casa possiamo berla o no? È potabile o la si può usare solo per lavare la macchina? In quale delle numerose sorgenti di amaseno è possibile attingere l'acqua con taniche e bottiglie senza rischiare la salute?
    Con l'arrivo dell'estate e quindi della siccità come il comune intende fare fronte ai disagi che la popolazione sarà costretta a sopportare?
    Spero che queste domande non restino senza resposta…
    Vediamo quanti candidati e amministratori risponderanno a queste semplici richieste

  7. Oi Nto ncima a su programma i nun vedo scritto chello ch m si prumisso, ca me teta mette ncima a gliu cumuno agliu posto d maria d mberto ntinuccio. Vidi da mantene la parola sinno lu sai ca a mi nun m manca la faccia tu scummerdo bene bene.
    tua Patrizia

  8. Come dicono che non è stato fatto nulla in questi anni….. Ma guardando i tre programmi mi domando…… Gli altri due candidati vista la pochezza di quanto hanno scritto cosa faranno?
    Credo che l'onestá l'impegno la passione e l'esperienza di Como meritano la fiducia
    Forza Ntò………

  9. meglio.scrivere poco e farlo che scrivere tanto e non fare un cazzo …….a scusa stanno a fa il marciapiede…..ridicoli.como che gliesse a lavura invece dai a spasso gliu giorno……

  10. Oi Nto ammeci da i cincischenne sbrighete a scrive chello ch t so scritto è nutile cha ci giri attorno so proprita i so Patrizia i vidi da darme gliu posto accomu si prumisso ca sinno m metto mmezzo alla piazza i t faccio vede d che so capaci. La parola s mantena i basta.

  11. cara falsa patrizia, non rendere la campagna elettorale piu schifosa del previsto smettila di gettare fango sulle persone, te lo dice uno che della politica non ce ne frega nulla ma che ha il rispetto per le persone

  12. Complimenti, sei talmente tanto a corto di argomenti che ti è rimasto solo il fango.
    Cerca di usare argomenti seri e rispetta le persone.

    Un cittadino stanco delle "nommera"

  13. Il sig. Como dovrebbe spiegare un pettegolezzo? A te che forse sei lo stesso che lo hai scritto?

    Ma quando la smettete?

    Un cittadino stanco delle "nommera"

  14. ……CARI AMASENESI . ..SALVIAMO IL NOSTRO POPOLO E IL NOSTRO PAESE…

    La lista Per Amaseno ..Antonio Como sindaco…è il frutto scellerato della spartizione del potere , nato dall’accordo tra la segreteria provinciale del Partito Democratico e Eligio Ruggeri…
    Questo accordo si è materializzato non facendo presentare la lista delle Tre Spighe… una coalizione storica che ha sempre ottenuto oltre 1500 voti……
    Tutto questo per garantire la vittoria della “Lista Per Amaseno “ di Como Sindaco…..
    E’ evidente infatti come i componenti della Lista Como, per dieci anni sono stati i responsabili della distruzione del nostro paese.. sanno molto bene di non poter ottenere nuovamente la fiducia … vittoria che si profila oggi possibile, dopo la sottoscrizione dello scellerato e disumano accordo….
    Oggi addirittura avvertiamo la pretesa di ribaltare i requisiti di moralità richiesti, a chi si propone alla gestione della cosa pubblica…l’operazione sembra riuscita ; con i loro metodi spregiudicati, hanno evitato a persone serie, lavoratori e gente di indiscussa moralità di presentare la propria candidatura alle prossime elezioni amministrative….
    Ecco da chi, Eligio Ruggeri e il Partito dei Comunisti, vogliono fare amministrare nuovamente il Comune di Amaseno…per garantirsi l’occupazione per altri cinque anni……
    Antonio Como ….candidato a sindaco… è sotto processo per truffa aggravata nei confronti del comune , meglio nei confronti del popolo Amasenese… ( gli viene contestato l’abuso di certificazioni, per impegni amministrativi, solo per giustificare l’assenza dal lavoro….. lo stipendio veniva rimborsato dal popolo Amasenese )…..circa 30.000,00 euro di rimborsi….
    Boni Giannantonio….condannato per bancarotta fraudolenta…e altri reati connessi alla pubblica amministrazione….
    Gli altri componenti della coalizione sono tutti a conoscenza dei problemi giudiziari del loro attuale Capolista e lo hanno anche contestato duramente negli ultimi mesi …prova ne sia che Pisterzi Luciano, solo negli ultimi giorni ha accettato il “ Como capolista” .
    Infatti Pisterzi , dopo aver fatto nell’ultimo mese, il giro delle sette chiese alla ricerca di adesioni per fare il capolista … si è allineato solo dopo aver annusato la possibilità di vittoria sicura ….
    …….MI CHIEDO QUALE E’ L’ INTERESSE REALE DI QUESTI SIGNORI ????
    Oggi nel programma di Como Sindaco leggiamo : “ Politiche sociali …..Interventi a sostegno di persone portatrici di handicap e in situazioni di particolare gravità “ ….
    In questi lunghi dieci anni … nel nostro paese abbiamo avuto famiglie colpite da gravi malattie …in particolare una famiglia con il capofamiglia affetto da gravi problemi cardiaci , sottoposto a interventi di cardiochirurgia e diventato inabile al lavoro…un altro giovane componente della famiglia , operato più volte per una grave forma tumorale… moglie disoccupata ….
    Questa famiglia vive con un piccolo sussidio di 260 euro mensili e non ha mai avuto un contributo dal comune di Amaseno…
    In questi dieci anni però …una signora di bella presenza e in perfetta salute , ha ottenuto per il tramite dell’amministrazione comunale ….una busta paga …di oltre 400 euro al mese …fatta recapitare direttamente in casa … senza aver mai lavorato…
    Questa storia, amorale e di forte rilevanza penale è stata da me denunciata ..ripetutamente… ne sono tutti a conoscenza ..a cominciare dal Dott. Boni…. Tutti gli attuali componenti della “lista Como “ sono stati da me informati … si sono mostrati esterrefatti disgustati… ma oggi li troviamo compatti e uniti verso la “sicura conquista del potere “…
    Cari Amasenesi … QUESTA GENTE NON E’ DEGNA DI AMMINISTRARE IL NOSTRO PAESE…..IL MIO INVITO…RIVOLTO AI SEGUACI …DI ELIGIO RUGGERI E ANTONIO COMO….. E’ DI VOTARE SCHEDA BIANCA…..

  15. Per chi ancora continua ad attribuirmi commenti anonimi…faccio presente che odio ogni forma di vigliaccheria ..anche quella che viene usata su questo blog servendosi dell'anonimato…imparate a metterci la faccia se vogliamo salvare questo paese….il momento è grave e non va persa l'occasione….prendete esempio e tirate fuori gli attribbuti…

  16. Sig. Antonio Como…mi hanno da poco telefonato comunicandomi che lanci minacce nei miei confronti….ti comunico che appena torno in paese ci sarà una diffida dai carabinieri…sei hai da replicare fallo per iscritto oppure segui lo strumento che la legge ti da…DENUNCIA…

  17. Da quello che scrivi si legge solo rabbia, livore e risentimento verso tutto e tutti.
    Considerate le tue capacitá non si capisce, forse si capisce meglio ora, il motivo per il quale non sei riuscito nè a fare una lista nè a farti inserire in una lista, hai bisogno del medico della testa.
    Sei peggio del tuo degno cugino di cui ora parli male senza il quale avresti fatto la fame.
    Lo hai lodato e votato tutta la vita.
    Sei ora contro tutto e contro tutti senza renderti conto che così sei contro te stesso.
    Spargi fango a mitraglia senza ritegno e ti dovresti solo vergognare.

  18. Ma ti rendi conto di quanto sei vile e manco informato…forse meglio dire inculcato..invece di sparare cavolate perchè non ti chiedi …come mai il tuo capolista o forse meglio tu…non rispondi/e ??? perchè non querela ??? perchè non smentisce ??? è la vostra logica della calunnia da SOVIET…io quello che scrivo sono sempre in grado di documentare…cosa che non puoi fare tu …altrimenti faresti a meno di riportare il tuo pensiero balordo…quanto da me scritto è tutto vero..e documentabile ….mbecille…

  19. La chiusura del tuo post ti qualifica per quello che sei quando dai dell'imbecille agli altri.
    Ma chi ti credi di essere?
    La natura non ti è stata benevola, in tutti i sensi e non solo in quello fisico.

    L'imbecille di prima

  20. Gaspuri ma tu che parli tanto e insulti . Ma che si mai fatto per MASE? Dimmi le cose non a pagamento! !!!!! Dici che hai a cuore il paese ma Amaseno te ha cuore gaspurino????? Ti scrivo il nome con la lettera piccola perché si la metto grossa ti metto a disagio. …… ogni anno che ti sei provato a candidare hai preso max 300 voti con liste fatte da 15 persone quindi…….. un consiglio da nemico la politica non è per te!!!!!! Vai a zappa'

    CRITICO PAESANO

  21. Vedi la tua pochezza……. conosci i tempi per realizzare un'opera (progettazione, richiesta finanziamento, approvazione, gara appalto ecc.) domanda: da quando è iniziato l'Iter per quest'opera? Non nelle ultime settimane ma da mesi……. Se aggiungiamo che dalla regione sono stati fermi per mesi ( grazie ai tuoi amici fiorito abruzzese polverini) abbiamo fatto tombola……. Il tuo cambiamento ha come modello Fiorito? allora magni…….. Manco l'ossa……

  22. Caro Amministratore del Blog, Lei censura commenti dedicati alle "nommere paesane" chiedendo spiegazioni agli interessati, consentendo invece la pubblicazione di frasi ingiuriose con offese al limite della denuncia per gli aspetti fisici delle persone e volgarità di vario genere. Ma non sarebbe meglio chiuderlo questo blog?

  23. Ti senti colpito da anonimo…figuriamoci se riesci ametterci la faccia….è la dimostrazione della tua consapevolezza di essere un vile …certo è una situazione incresciosa ti comprendo e non vorrei essere al tuo posto…

  24. gaapurì
    Quali sarebbero le cose che hai fatto pu MASÈ a gratis visto che ti riempì la bocca?
    Critico Paesano 2

  25. cioe'como va gliu vice sindaco i na fatt ncazz pe 10anni i vua vu preoccupate d chello che ha fatt gaspurino ma stete fori?i doppe ma gaspare parla i nn sta scritto a niscuno registr o no i so vuttia ma iquand annaracica ve gli abbass natri uenti centmetri.

  26. Stai sempre a contestà ma po sempre aecco ve a scrive! Ma n'é megli che vai a zappà gli cucuzzigli??

  27. se questo clima politico continua non vedo futuro per amaseno,
    Fare politica vuol dire interessarsi ai problemi di tutti, cercando di risolverli nel modo migliore; vuol dire scegliere, mettersi in discussione, esporsi personalmente con le proprie idee e i propri valori.
    Fare politica vuol dire cercare di concretizzare ideali.
    Parlare di politica vuol dire parlare dell’uomo, di lavoro, istruzione, salute, vita, morte, famiglia, ambiente, sviluppo, sicurezza, e ogni altra componente della città dell’uomo. Fare politica significa, ogni giorno,creare consensi attraverso l’esempio, rendendo note le proprie scelte e spiegandone la coerenza. Fare politica significa creare cultura, fornire strumenti per la lettura della realtà, far crescere uomini coerenti e affidabili per non lasciare agli altri una egemonia che non meritano.
    Significa animare confronti, sollecitare opinioni, non smarrire la visione d’insieme offrendo a tutti la possibilità di sentire propria la battaglia politica e di parteciparvi secondo le proprie possibilità. Gli “uomini liberi e forti” devono trovare il coraggio per impegnarsi in prima persona, con l’obiettivo di garantire a tutti il proprio impegno per un futuro migliore, senza farsi prendere dalla tentazione di salire sul carro dei vincitori, ma lottando per ciò che sentono essere giusto.
    spero di aver chiarito il perché di una mia rinuncia a qualsiasi lista
    grazie
    un umile amico del POPOLO

  28. Critico 3…Se Como e compagnia bella non hanno fatto niente per Amaseno in questi 10 anni, alle prossime elezioni verranno presi a pesci in faccia; la stessa faccia però che ci stanno mettendo ora nel candidarsi.
    Gaspurino invece di strillare adesso, si poteva candidare per risolvere i problemi del paese, problemi che dice di conoscere molto approfonditamente. Se non è riuscito a fare una lista un motivo ci sarà, fai due più due!
    Come dicevane gli antichi, quando la volupa n'arriva a l'uva dici che è cerva.

  29. Infatti Lei da come scrive può solamente insegnarmi ad usare la zappa… e difatti si vede che Ha preso la terza media alle scuole private…..pallone gonfiato !!!!

  30. poi nun ci scurdamo che alla penultima consultazione regionale chi portavo l'architetto ……… Fiorito ………. o vu sete scurdato .

  31. Premetto io non voto Como! Ma voto Tombolillo
    Dico al signor Gaspare Vinciguerra che Como almeno per 10 anni è riuscito a salire sul comune da protagonista, anche se come dici tu non ha fatto nulla!!!!! Tu invece avrai sempre quella ambizione però questo sogno non avverrà!!!! È così che va la vita c'è chi vince (Como) e chi ROSICA (VINCIGUERRA)!!! Ti potrei paragonare a un vecchio proverbio paesano " la volopa quando non arriva all'uva dici che è cerva"!! Tu manco lo dici perché non ci arrivi proprio……..ahahahah

    CRITICO PAESANO

  32. Mi vergogno di aver votato e di essere stato iscritto al PD. Quando dicevano che Berlusconi doveva uscire dalla politica percgè accusato di qualche resto, io ero d'accordo, mi hanno fatto credere in tutti questi anni che nel PD ci fossero persone oneste, coerenti, e invece poi vengo a sapere che nel mio paese, la lista che dovrebbe essere espressione del mio partito, ha come candidato sindaco una persone che è sotto processo….. Io prima di rimangiare tutto quello che ho detto su Berlusconi e prima di venir meno ai miei ideali il 26 Maggio preferisco andare al mare….. siete vergognosi.. non voglio essere capito male, non sto dicendo che qualcuno sia colpevole di qualcosa, ma sicuramente è colpevole il mio partito per avermi preso in giro… si fannno le regole per perdere tempo e per prendere in giro le persone che in quelle regole ci credono. Vergogna!!! E poi parliamo di moralità!!!!! A presto SINISTRA VERA!!!!!!

  33. Mi fai ridere, parli così senza sapere chi sono!ahahahah vorrei sapere qual'è il tuo di titolo di studio!
    Ma tanto qualunque esso sia non riuscirà mai a coprire la tua arroganza.
    Scendi dal piedistallo su cui ti sei messo.

  34. in teoria si andrebbero presi a pesci in faccia dipende tutto da pilazzo cm sempre ……….se riesce a sposta i suoi voti bene altrimenti ciaoooooo. la politica non e'matematica……..

  35. Se per criticare il sottoscritto siete arrivati al mio aspetto fisico e non avete altro da rimproverarmi..la cosa mi fa essere molto orgoglioso del mio essere per aver posto , come linea guida della mia vita, onesta rispetto degli altri e molta professionalità…sono sicuro anche che le critiche, sul mio essere "racchio" e non "alto" abbastanza..può essere dovuto al fatto che la propria moglie , o le tante mogli, mi abbiano preferito al marito e vorrebbero ancora adesso…comunque ragazzi ..siete anacronistici.. svegliatevi …oggi vanno di moda i belli come me….attaccateve…

  36. Ma ti rendi conto delle cose che scrivi e di come le scrivi?
    Sei una persona di 60 anni che non ha rispetto di niente e nessuno.
    Quando la smetterai con i pettegolezzi ? Ti rendi conto che non fai niente di positivo in questo modo?
    Stai continuando così come quando ai fatto lo sciopero della fame da solo al cimitero e poi ti sei buttato dai loculi, credi che queste cose hanno fatto bene alla tua persona e alla tua famiglia?
    Ti assicuro che molte persone che ti sono vicine, tra cui io, non ti condividono per niente.

  37. gaspare sei un mito e se avevi torto ti avevano cm minimo denunciato cmq avrei votato pilazzo se si candidava ma visto che ora spinge per como si attacca al c………..gerardiiiiiiiii

  38. porcamiseria, chisto si che era nu sindaco bono, stu parole su lu sognane sti politicucci du montagna
    purche nun tu si misso a fa gli sindaco?
    bravo bravo bravo bravo
    i dopo sta llezione du pulitica e megli che vu stete zitti che ci facete più bella figura

  39. Ma se questo é il tono del confronto politico, se gli anonimi si pavoneggiano ad infangare i loro compaesani, ancora associano Antonio Como a Eligio Ruggeri, definendo quest'ultimo supporter della lista… Ma de che steme a parla?

    Un appello va agli amministratori del blog: inserite l'obbligo di login ed autenticazione da parte degli utenti che intendono commentare i vostri articoli, così come accade in tutti gli altri blog pubblici.

    A tale scopo, potreste integrare il plugin che consente il commento mediante login facebook. Così chi ci passa le giornate a scrivere minchiate sará agevolato e questa piazza virtuale avrà commenti più ordinati, fatti da persone reali che non hanno alcun problema a metterci la faccia. Quella che preferiscono, ovviamente.

    Saluti e Auguri

  40. Quello che avviene su questo Blog è un perfetto stile mafioso…
    La MAFIA non accetta oppositori …La MAFIA non dialoga……la MaFIA non segue le regole democratiche e istituzionali…
    La MAFIA . non denuncia… La MAFIA ti infanga ……la MAFIA ti isola… e poi ti uccide..
    E’ quello che stanno facendo con me…..

  41. Fratè ma tu stai a 'Masè o stai dafore? no purchè aecco gliù munno sa cagnato, si aecco associame como a pilazzo su vede ca è vero, nua nun purtame la cancanella agliu naso, accomo cridi tu. a mi nu mmu nu frega niento purchè a utà 'nci vongo, però si gliù popolo dice chesso su vede ca è vero. dicema zimo: si su move la foglia su vede ca tira vento!!! saluti e auguri puro a ti.

  42. gaspareeeeeeeeeeeeeee chissi lu sanno che nua bassi tuneme …………………..?
    mu sa du no i pero voto pilazzzzooooo, a sindacu du ciccano

  43. GASPURI si facivi la persona seria nu posto ando sta gli tnivi, n po fa sempre a capoccia tea i prtenni c gliari t vero appresse.
    Una persona che sotto molti punti di vista ti stima ma non ti perdona la mania di protagonismo!

  44. Su parla duglio processo a ntonio i nisciuno du che candidato che te già na condanna…….vu sete scurdato?

  45. Ieri sera dopo tanto tempo FINALMENTE si è parlato di politica VERA!! mi chiedo solo per quale motivo tutto cio non è stato fatto prima!! la mia speranza è che in futuro questi incontri siano piu frequenti. La presenza di tantissime persone, e il parlare con loro mi ha quasi convinto ad andare a votare, perche non l'avrei fatto. Interventi in grande stile, Boni ieri sera ha fatto il POLITICO…e penso che abbia perso 10 anni di OCCASIONI per dimostrare che lo è sempre stato, ma complimenti per come ieri ha parlato, bene il nuovo Bianchi, è giovane devi scioglierti di piu ma spero che come diceva boni ti aiuteranno a crescere, Vedere Como e Gerardi emozionati mi ha fatto pensare che forse hanno davvero a cuore questo paese, il giovane Cristiano ha fatto un intervento di politica alta, facendo capire che in questi 5 anni pur non essendo amministratore è cresciuto molto, BRAVO e complimenti perche sei stato l'unico a ricordare aldo moro, Pisterzi veramente un intervento veemente, ottimo, pungente e carico di passione, per una persona che ha lavorato davvero bene. Refice forse l'unico ad avere un tono basso..dai Dottò….riprenditi, le tue idee sono ottime…complimenti anche a Popolla per il coraggio di ripresentarsi, e spero che anche lui cresca. solo una cosa pero a tutti voi: IN FUTURO FATEVI SENTIRE, PARLATE CON LA GENTE, INFORMATELA, E FATE POCHI ERRORI…PERCHE IN PASSATO NE SONO STATI FATTI….
    Un elettore forse convinto….

  46. come mai a Masè la televisione non fa vede, tutti gli canali del digitale terrestre? La7 non su vede gli canali Rai se ne vedono 4 agliu posto du 12, dmax giallo etc manco a pagargli semo proprio nu paese da terzo munno. I pagamo gli abbonamento tassa possesso su la tv, costa como gliu bollo a na machina!
    Caro Amaseno blog tu che si sempre attento fa n'indagine i po riferisci!

  47. Sopra a tutti i Programmi ci sta la Proitezione Civile, bravi ragazzi che hanno portato qualcosa di buono a sto paese, sono sempre disponibili e attenti ai problemi di loro competenza, ma sti ragazzi li vogliamo fa lavorare?Sono gli unici che non cercano pubblicità ma sono sempre in prima linea giorno e notte acqua vento sole e neve.Invece di dare sempre attenzione a tutti sti scrocconi cari candidati impegnatevi per sisemarli che se lo meritano.

  48. Grazie delle belle parole e, soprattutto, dello stimolo a fare, per il futuro, lo stesso errore del passato, lavorare tanto e comunicare poco. GRAZIE di cuore.
    Un candidato, ma, credo, che possa dirlo a nome di tutti.
    GRAZIE!!!!!!!

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*