Prorogata la scadenza della Tarsu, si paga fino al 28 Febbraio

Buone notizie per i contribuenti amasenesi. Questa mattina la Giunta comunale ha deliberato la proroga della scadenza per il pagamento del conguaglio della Tarsu, l’imposta per il servizio di raccolta dei rifiuti.
Già posticipata al 31 Gennaio nel Consiglio Comunale di fine Novembre 2013, la scadenza è stata ulteriormente prorogata dalla Giunta Comunale a seguito delle molte proteste e delle richieste di chiarimenti da parte degli amasenesi, disorientati dalle numerose sigle delle nuove tassazioni decise dal governo centrale, e per venire incontro alle esigenze della quasi totalità dei cittadini che, in questo mese di Gennaio, devono fare fronte a diverse scadenze.
“Un’ulteriore sforzo dell’Amministrazione Comunale”, osserva il sindaco Antonio Como, “per cercare, per quanto possibile, di rendere meno pesante per le tasche dei contribuenti il pagamento della Tarsu, che da quest’anno deve obbligatoriamente coprire il costo totale del servizio di raccolta dei rifiuti urbani, come disposto dal Governo”.
C’è tempo, quindi, fino al prossimo 28 Febbraio per il pagamento del conguaglio della Tarsu, senza il pericolo di incorrere in sovrattasse e spese per il ritardato pagamento.

http://feeds.feedburner.com/blogspot/kuyeF

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*