….la settimana della cultura a Castro dei Volsci: da non perdere….

Settimana della Cultura
Settimana della Cultura

Castro dei Volsci – Castro dei Volsci si prepara a celebrare la settimana della cultura con una lunga serie di importanti iniziative messe in campo dall’assessorato alla cultura del comune, diretto da Pier Luigi Normalenti, in collaborazione con l’efficientissima Proloco guidata da Tamara Baris e con l’Istituto comprensivo di Castro dei Volsci presieduto dalla dott.ssa Antonia Carlini. Una settimana piena di appuntamenti, dal 15 al 21 maggio, capaci di coinvolgere un pubblico di tutte le età, raggiungendolo in diverse zone della cittadina.

Si comincia lunedì con i più piccoli, con gli studenti delle elementari del paese, per far conoscere loro l’arte di un concittadino, il grande Nino Manfredi. La pellicola scelta per l’occasione, che verrà proiettata a partire dalle 10 presso le sale del teatro comunale Gassman, è “Pinocchio”. Martedì, sempre al Gassman e sempre in mattinata, in sala ci saranno gli studenti della scuola media per ammirare un altro capolavoro di Manfredi: “Pane e Cioccolata”. Il giorno seguente sarà la Biblioteca “Vignoli” ad ospitare il terzo appuntamento di questa settimana della cultura castrese, con la creazione di un “gruppo di lettura”, a partire dalle 17 e secondo un preciso progetto del sistema bibliotecario “Valle del Sacco”.

Giovedì 18 maggio, una grossa novità, per cittadini, turisti e operatori del settore, commercianti. Presso la sala del teatro Gassman, l’amministrazione comunale presenterà ufficialmente l’ultima strategia comunicativa che intende implementare al più presto: la App “In…Castro”, il comune sempre con te. Si tratta appunto di un’applicazione elaborata da AstroLabWeb per dispositivi Ios e Android capace di informare i cittadini sugli eventi e sui servizi offerti dal comune: numeri utili, servizi al cittadino, musei, monumenti, attività commerciali, itinerari ed altro ancora. Il giorno dopo, un incontro sulla figura del preside Michele di Chiara, con dibattito e musica, a partire dalle 18.30 presso il Gassman. Sabato 20 si sale sulla Rocca Castri, nella Torre dell’Orologio, dove, a partire dalle 17 saranno presentati: la manifestazione “Cinema e Società”; le iniziative legate ai “Borghi più Belli d’Italia”, di cui Castro fa parte; l’iniziativa editoriale “Ritratti e tratti di storia locale”, curata e diretta dal dott.Massimo Biondi; la prima edizione del saggio “Giuseppe Mangiatordi, un giurista di fine 700. La settimana della cultura si chiuderà Domenica 21 maggio con la X edizione della kermesse “Un confine Tante Storie”, una passeggiata nella natura per raggiungere gli antichi cippi di confine tra lo Stato Pontificio ed il Regno delle Due Sicilie. Raduno alle 8 in piazza Marconi, sempre nel centro storico. Marco Bravo

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*