Amaseno, la regione Lazio approva il finanziamento per la rete d’impresa “Vivi Amaseno”

Reti di imprese del commercio
Reti di imprese del commercio

La regione Lazio ha pubblicato sul Bollettino Ufficiale, la Determinazione n° G07999 del 7 Giugno scorso riguardo l’avviso pubblico per il finanziamento dei programmi relativi alle “Reti d’impresa tra Attività Economiche su strada”.

Amaseno, con il progetto “Vivi Amaseno”, è risultato soggetto ammesso al finanziamento, con il punteggio di 54, al 54° posto su 127 progetti finanziati. Le imprese che hanno aderito al progetto riceveranno 100.000 Euro, come previsto dal bando regionale, che verranno erogati per un 30% alla pubblicazione dell’atto sul Burl, seguiti da un secondo acconto e dal saldo della cifra erogata.

Un’ottima notizia per tutti gli amasenesi, un risultato raggiunto grazie alle imprese del territorio e al supporto dell’ente comunale guidato da Antonio Como che commenta:
“Questa notizia mi rende felice, e ci ripaga del lavoro e degli sforzi fatti per raggiungere l’obiettivo che ci eravamo prefissi. Un’altra ottima notizia che segue di qualche settimana quella relativa al progetto “Terre di Camilla” presentato insieme a Villa Santo Stefano e Prossedi”

Tra gli altri progetti approvati tra i comuni del circondario segnaliamo Lenola (21°) Sermoneta (50°) Supino (67°) Terracina (due progetti vincitori 68° e 91°) Ceccano (95°) e Priverno (104°).

Diversi, invece, i comuni che per motivi diversi non hanno visto finanziati i propri progetti: tra gli altri Fondi, Pastena e Norma sono risultati beneficiari ammissibili ma non finanziabili per esaurimento dei fondi stanziati; Castro dei Volsci, Pontinia, Sezze e Patrica non hanno raggiunto il punteggio minimo richiesto; Frosinone, Morolo e S.Felice Circeo hanno fatto registrare carenze nei requisiti di partecipazione al bando.

Commenta per primo

Lascia un commento