Tutti in pista al centro anziani

Castro dei Volsci – Archiviato con successo il primo appuntamento estivo del centro sociale anziani di Castro dei Volsci che ha visto impegnati circa 30 iscritti in una serata Revival Anni ’60. Tutto esaurito per una carrellata di canzoni interpretate in maniera magistrale dai soci che si sono cimentati nella kermesse canora, intervallate dalla narrazione dei principali eventi che hanno segnato gli anni del boom economico e della contestazione. Tutto studiato nei minimi particolari, dall’abbigliamento, ai balli ed alla bella vespa portata per l’occasione da Riccardo Molinari, socio collezionista di veicoli d’epoca. A tenere a battesimo la manifestazione, il Presidente del centro Pietro De Giuli che nel suo intervento ha chiarito che non ci sarebbero stati vincitori nè vinti e che l’importante era divertirsi e divertire. Nel portare il saluto dell’amministrazione, il Vice sindaco Leonardo Ambrosi ha espresso i propri complimenti al centro che continua, a distanza di quattro anni dalla sua istituzione, a portare sempre più lontano e sempre più in alto il nome di Castro dei Volsci. Presenti, inoltre, gli assessori Mantua e Migliori ed il consigliere delegato ai servizi sociali Gaetano De Padua che dopo aver espresso i suoi complimenti si è anch’egli lasciato trascinare in una divertente performance. Nessun vincitore ma solo tanti applausi per i protagonisti che hanno calcato il palcoscenico e per il direttivo che da tempo lavorava per la riuscita della manifestazione. Prossimo appuntamento a luglio con gli Amici del Teatro, compagnia di teatro amatoriale composta da alcuni soci appassionati del genere. Assente giustificato il Sindaco Massimo Lombardi impegnato lo scorso fine settimana a Castelsardo per l’assemblea nazionale dei Borghi più Belli d’Italia, di cui Castro fa parte.
M.B.

Lara Celletti
Informazioni su Lara Celletti 178 Articoli
La prima giornalista donna delle nostre zone, iscritta all'ordine dal 1996, laureata in lettere moderne nel 1996 e scienze dell'educazione nel 2010 presso l'ateneo di Cassino. Insegnante di lettere presso IPSSEOA di Ceccano. Ha lavorato presso giornali nazionali come Il Tempo ed Il Messaggero (redazioni di Frosinone) Ciociara oggi e l'Inchiesta di Cassino. Ha pubblicato un saggio di storia locale sul Busto di San Tommaso Veringerio, finanziato dall'amministrazione provinciale di Frosinone. Contemporaneamente dopo l'acquisto ed il restauro a proprie spese di stabili antichi, nel centro storico di Amaseno, ha creato locazioni idonee per tutte le possibilità a pochi passi dalla collegiata gotica di Santa Maria

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*