Il PD inaugura una nuova sede a Villa Santo Stefano

Villa Santo Stefano – Alla presenza del presidente nazionale Matteo Orfini è stata inaugurata la nuova sede del Pd a Villa Santo Stefano. Guideranno il circolo Dem un gruppo di giovanissimi, che hanno deciso di impegnarsi in prima persona ma soprattutto di creare un nuovo fermento politico tornando a creare una sezione politica sul territorio, che ne è sprovvisto da tempo. Come presidente è stata nominata Anna Laura Celenza, affiancata dal segretario Paolo Petrilli. Un po’ di esperienza non guasta: vicesegretario è infatti Arturo Cipolla, attuale vicesindaco del piccolo centro lepino. A completare il neo direttivo Danilo Politi e Anna Rosa Flamini, altri due giovanissimi. Il nuovo circolo del Pd, in realtà, nasce dalle ceneri di una precedente esperienza, grazie all’impegno ed alla perseveranza del suo commissario, Aldo Antonetti, ex sindaco di Giuliano di Roma ed ex presidente provinciale del Pd. Ora che si è formato un nuovo gruppo, motivato ed attivo, il circolo potrà tornare a fare politica tra la gente, divenendo punto di riferimento per chi vorrà impegnarsi o confrontarsi sulle più svariate tematiche, dalle locali alle nazionali. E le sfide non mancheranno, dalle elezioni politiche alle amministrative, tutte ormai alle porte. Già il gruppo del Pd santostefanese si era distinto nelle ultime primarie del 30 aprile, portando al voto ben 250 cittadini. La cerimonia di inaugurazione della sede di via San Sebastiano ha visto la partecipazione di grosse personalità del mondo politico. Oltre il presidente nazionale Orfini, a congratularsi con i nuovi esponenti del Pd, sono stati l’assessore regionale Mauro Buschini, l’ex europarlamentare Francesco De Angelis, insieme ai segretari di molti circoli Pd della provincia, al vice segretario provinciale Sara Battisti e tanti altri esponenti di spicco del Partito democratico. Poi, una folla di cittadini entusiasti.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*