Ponte di Legno, un caseificio….allo stadio

Il caseificio Ponte di Legno anche per la stagione 2017/2018 sarà sponsor del Frosinone calcio, in concomitanza con l’inaugurazione, entrola fine di Settembre, del nuovo stadio intitolato a Benito Stirpe, un impianto all’avanguardia in Italia in grado di competere con gli altri due stadi di proprietà di Juventus ed Udinese.

Oltre ai passaggi sui tabelloni a bordo campo e alle spalle dei protagonisti durante le interviste in sala stampa, l’azienda amasenese ha colto un’ulteriore opportunità per promuovere il proprio marchio. Per la stagione in corso un intero settore dello stadio, la curva sud, si chiamerà Curva Sud Caseificio Ponte di Legno, e il nome dello sponsor campeggerà sui seggiolini del settore, all’esterno dell’impianto in prossimità della curva e sui tagliandi venduti agli sportivi.

Uno strumento di marketing moderno, al passo con i tempi, in grado di far conoscere Ponte di Legno al grande pubbico dei tifosi di calcio. Il caseificio di Amaseno produce mozzarelle, ricotte e formaggi a base di latte di bufala, con un prodotto di eccellenza come il Nero di Amaseno, un formaggio di bufala stagionato già vincitore di diversi premi.

Rocco De Giuli, titolare dell’azienda, spiega di aver rinnovato il rapporto di sponsorizzazione con la società gialloblu perché “il progetto del Frosinone è ambizioso e molto interessante. Ci è sembrato naturale rinnovare il contratto, anche per sostenere la squadra e la società, con la speranza che, magari, si arrivi insieme in serie A”.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*