Vallecorsa Congresso DEM

Vallecorsa – Come annunciato dai manifesti pubblici, si è tenuto domenica 10 settembre il congresso del circolo di Vallecorsa del Partito Democratico. Un congresso autoconvocato dalla maggioranza degli iscritti dopo che la Federazione Provinciale di Frosinone del partito non aveva comunicato una data e dopo che invano erano passati dei mesi mentre gli altri circoli della provincia provvedevano a rinnovare le cariche direttive. L’appuntamento, malgrado l’autoconvocazione, ha registrato la partecipazione di un numero di iscritti anche superiore rispetto ai richiedenti. Se,infatti, 53 erano gli iscritti al circolo che hanno proceduto all’autoconvocazione, alcuni dei quali poi risultati assenti per motivi personali, 56 sono stati alla fine i tesserati che hanno partecipato e che hanno votato per l’unica lista presentata e denominata “VALLECORSA DEM”. Il congresso si è concluso nella tarda serata con lo scrutinio delle schede e sono risultati eletti al direttivo tutti i candidati della lista collegata al nuovo Segretario del circolo Marino Iacovacci. A seguire si è tenuto il primo direttivo del nuovo circolo con l’attribuzione delle cariche interne e l’ elezione a Presidente del Circolo di Silvia Nardoni, a Vicesegretario di Alessia Altobelli ed a Tesoriere di Antonello Zomparelli. Il nuovo direttivo risulta, inoltre, costituito da Mario Sacchetti, Lauretti Claudia, Massimo Ascolani, Iacovacci Marialina, Sergio Rossi, Giorgio Nardoni.

Marco Bravo

Lara Celletti
Informazioni su Lara Celletti 256 Articoli
La prima giornalista donna delle nostre zone, iscritta all'ordine dal 1996, laureata in lettere moderne nel 1996 e scienze dell'educazione nel 2010 presso l'ateneo di Cassino. Insegnante di lettere presso IPSSEOA di Ceccano. Ha lavorato presso giornali nazionali come Il Tempo ed Il Messaggero (redazioni di Frosinone) Ciociara oggi e l'Inchiesta di Cassino. Ha pubblicato un saggio di storia locale sul Busto di San Tommaso Veringerio, finanziato dall'amministrazione provinciale di Frosinone. Contemporaneamente dopo l'acquisto ed il restauro a proprie spese di stabili antichi, nel centro storico di Amaseno, ha creato locazioni idonee per tutte le possibilità a pochi passi dalla collegiata gotica di Santa Maria

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*