La rete Wind fuori uso, l’azienda indica il 15 Novembre come data ultima per il ripristino

Amaseno – Gli utenti dell’operatore telefonico Wind sull’orlo di una crisi di nervi da almeno una settimana, da quando su tutto il territorio comunale è diventato impossibile fare o ricevere chiamate, inviare messaggi o navigare su internet. Un problema di non poco conto per chi lavora con il telefono, per le persone anziane ma anche per i giovani, abituali frequentatori dei siti “social”.

Chiamando l’assistenza clienti le risposte che vengono fornite sono vaghe, impossibile conoscere le cause del disservizio e i tempi certi per il ripristino della rete. Solo dopo varie chiamate è stata indicata una data-limite entro cui il servizio tornerà normale, il 15 Novembre prossimo.
Chi ha necessità di utilizzare il proprio cellulare Wind, ed è in grado di muoversi, si sposta nei comuni limitrofi per controllare messaggi ed eventuali chiamate perse.
L’azienda fa sapere che in ogni caso gli utenti verranno risarciti del lungo periodo di “scomparsa” del segnale telefonico, è sufficiente contattare l’assistenza e segnalare il problema.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*