M5S, inaugurata la nuova sede di Amaseno

Si è svolta questa mattina ad Amaseno la cerimonia di inaugurazione della sede permanente del meetup del Movimento 5 Stelle. Nella centralissima piazza della Vittoria molti i simpatizzanti e gli attivisti provenienti anche dal resto della provincia che hanno ricevuto il saluto del deputato Luca Frusone e del responsabile provinciale dei meetup Lorenzo Pelloni.

Nato dopo mesi di incontri tra i cittadini, il meetup amasenese si è distinto per la grande partecipazione, a testimonianza della volontà di fare politica di molti cittadini, come sottolineato dai responsabili del movimento.

Il grande interesse che il M5S ha suscitato in paese, e l’importanza economica del territorio amasenese, con la presenza di decine di attività produttive legate principalmente al settore bufalino, sono i motivi per cui la candidata presidente alla regione Lazio, Roberta Lombardi, ha scelto Amaseno come tappa per la campagna elettorale.

Questo accadimento è molto importante per Amaseno, soprattutto sotto il profilo civico. Infatti, con la chiusura delle storiche sezioni locali dei vecchi partiti, punti d’incontro che davano la possibilità ai cittadini di incontrarsi per discutere di politica e di confrontarsi sulle problematiche civiche, il dibattito politico nel nostro paese è quasi completamente scomparso. Nella speranza di riportare la politica negli interessi e nelle mani dei cittadini,
.
Sarà un’occasione per conoscere di persona coloro che hanno deciso di attivarsi e
impegnarsi con l’obiettivo di rendere migliore il nostro paese.
Desideriamo che Amaseno si trasformi in una comunità al passo con la modernità,
mettendo al primo posto la legalità, l’ottimizzazione delle attività produttive, la sicurezza, la tutela e il rispetto dell’ambiente e la partecipazione diretta di tutti i cittadini nella politica del paese. Un percorso ormai tracciato con chiarezza e trasparenza, che ha visto il coinvolgimento e l’impegno di tante persone che credono fermamente che un cambiamento è possibile, anche ad Amaseno.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*