JazzInCanto, all’Auditorium Catia Capua in scena con Danilo Rea e col tenore Enrique Pina

“Contaminazione” è la parola d’ordine di JAzzInCanto, evento musicale nato dall’incontro tra sonorità jazz e opera lirica, una fusione sperimentale che il maestro Danilo Rea porterà in scena Giovedì 1° Marzo all’auditorium Parco Della Musica a Roma insieme al tenore dominicano Enrique Pina e alla pianista amasenese Catia Capua, che forniranno al maestro gli spunti della classicità musicale per il suo percorso improvvisativo.

Il concerto, patrocinato dall’Ambasciata della Repubblica Dominicana a Roma, dalla Missione Permanente della Repubblica Dominicana presso la FAO e dal Ministerio de Cultura della Repubblica Dominicana, e sostenuto da RotasConsulting, è un’iniziativa dell’Associazione Musicale Amadè per raccogliere fondi da devolvere al Sistema de Orquestas Sinfonicas Juveniles e Infantiles della Repubblica Dominicana.

Catia Capua si è diplomata al Santa Cecilia di Roma sotto la prestigiosa guida del maestro Rodolofo Caporali. E sempre presso lo stesso conservatorio si è diplomata brillantemente in Musica da Camera e si è laureata in Discipline Musicali. Si è esibita in numerosi festival internazionali e nelle più prestigiose manifestazioni musicali italiane. E’ anche vincitrice di alcuni concorsi nazionali e internazionali e ha inciso per alcune etichette musicali.

Immagine di giornaleibleo.it

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*