LETTERA APERTA DEL SINDACO DI CASTRO DEI VOLSCI DOTT. MASSIMO LOMBARDI AL COLLEGA SINDACO DI PASTENA ARTURO GNESI

<<Ho appreso stupito che domenica 7 aprile il Comune di Pastena organizzerà una marcia per la sicurezza stradale che interesserà anche il nostro territorio terminando la stessa in località acqua bianca. Mi pongo subito alcune domande: Perchè il Comune di Pastena organizza una manifestazione contro la Provincia e la viene a fare a Castro dei Volsci piuttosto che a Palazzo Iacobucci. Perchè il Comune di Pastena viene a protestare a Castro dei Volsci e il Comune di Castro dei Volsci non ne sa niente? Perchè Gnesi non organizza la manifestazione sul suo territorio visto che è quello che deve tutelare e che Castro dei Volsci non ha in questo momento nulla da rimproverare alla Provincia di Frosinone in quanto i fondi per la manutenzione di tratti della SP151 Castro-Pastena sono già stati stanziati dal Presidente Pompeo? Rimango invece convinto che avrebbe maggior effetto, come ha avuto nel nostro caso, recarsi in Provincia a perorare la causa piuttosto che andare a manifestare in un comune limitrofo all’insaputa dei suoi amministratori. La stagione di dialogo instaurata negli ultimi anni tra il Comune di Castro dei Volsci e l’amministrazione provinciale ha infatti prodotto i suoi frutti ed i primi lavori di manutenzione interesseranno circa due chilometri in territorio di Castro dei Volsci appunto. Quest’ultimi non sono ancora iniziati perchè, in maniera responsabile, abbiamo preferito chiedere ed ottenere da Acea la sostituzione dell’intera condotta idrica prima che si procedesse alla manutenzione straordinaria del manto. Ora, finalmente, la sostituzione della condotta inizierà nel mese di maggio e via di seguito si procederà con gli altri interventi. Spero che gli amministratori pastenesi non me ne vorranno per questa mia puntualizzazione e che magari per il futuro vorranno porre più attenzione ai rapporti di buon vicinato. Per ultimo voglio notiziare il collega sindaco che domenica la fontana dell’acqua bianca doveva essere chiusa per lavori di pulizia in quanto su tutto il territorio si svolgerà la giornata ecologica. Tuttavia per evitare facili strumentalizzazioni, pur offesi dal vostro comportamento, abbiamo deciso di soprassedere e di spostarci altrove, per cui la fontana resterà aperta ed i lavori di bonifica del sito saranno effettuati quando voi non starete più a manifestare sui nostri territori. Con immutata stima.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*