Stasera il suggestivo rientro di San Rocco a Villa Santo Stefano

Si concluderanno questa sera a Villa Santo Stefano, le celebrazioni in onore del compatrono San Rocco, assieme al rituale della Panarda, vale a dire la distribuzione al popolo dei ceci benedetti dal santo, in costume seicentesco. Dopo un mese dalla festa del santo, la sua statua trasportata nella chiesa madre di santa Maria, nel cuore del centro storico, farà ritorno alla dimora abituale, nella chiesa di San Sebastiano, fuori le mura. Non senza un rituale suggestivo ed unico per tutti i santostefanesi: l’ultima benedizione del protettore alla sua gente, prima della nuova che si terrà il prossimo anno, il 16 di agosto, quando la statua tornerà ad essere ripresa e portata in processione in paese. Dopo la solenne processione, la benedizione ed il riposizionamento della statua di San Rocco, il comitato la Panarda offrirà in piazza Umberto I un piatto di pasta e ceci.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*