Libera la raccolta della legna caduta a terra nel bosco comunale di Villa: basta chiederlo in comune

Tutti i cittadini di Villa Santo Stefano potranno raccogliere gratuitamente la legna caduta a terra nel bosco di Selva Piana. Con l’avvicinarsi della stagione fredda, il comune ha inteso, infatti, offrire questa possibilità ai residenti che vorranno approfittarne, con reciproco vantaggio: se da un lato sarà possibile farsi delle scorte per l’inverno, dall’altro sarà possibile tenere pulito il bosco dai rami caduti sul suolo. Secondo l’avviso emanato dal municipio, tutti gli interessati potranno fare richiesta su specifica modulistica da ritirare presso l’ufficio tecnico comunale che provvederà, poi, all’eventuale rilascio dell’autorizzazione, in assenza di opposizioni da parte delle amministrazioni. L’esercizio dell’uso civico di legnatico secco e morto è gratuito. Una bella idea che consentirà ai cittadini residenti che vorranno, di farsi una piccola scorta di legna per l’inverno, ma anche al comune di vedere ripulito e, quindi, preservato, un bosco che è un vero polmone verde per la valle dell’Amaseno, ma anche fonte di ricchezza per il patrimonio collettivo.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*