Tra le eccellenze italiane anche la Cascina del Colle di Villa Santo Stefano

E’ una notizia che fa piacere a chi conosce la signora Bruna e la famiglia Bonomo, persone a dir poco squisite con l’amore per la propria terra ed i sacrifici dei padri. Aver meritato l’ingresso tra le eccellenze italiane non è solo un riconoscimento per la qualità della produzione artigianale del caseificio “La cascina del Colle”, ma un motivo di vanto per le nostre zone e  l’intera valle dell’Amaseno. <<Sin dall’inizio della nostra storia l’obiettivo è stato quello di portare sulle nostre tavole un prodotto genuino, fresco e che ricordasse i sapori di una volta, quelli autentici – il commento dello staff del primo caseificio nato a Villa Santo Stefano dal potenziamento dell’azienda agricola di famiglia – La dedizione, la costanza e la continua voglia di migliorarci, ci hanno permesso di raggiungere questo importante traguardo, quello di essere inseriti nel circuito delle Eccellenze Italiane. Tutto questo è stato possibile solo grazie a voi che, gustando i nostri prodotti, avete compreso e valorizzato quello che era il nostro intento>>. Nonostante il Corona Virus (solo a titolo di cronaca Villa Santo Stefano non ha avuto alcun contagio finora), nonostante i sacrifici, gli allevatori vanno avanti, per ora con le loro forze, cercando di produrre qualità e sicurezza alimentare in un periodo in cui servono certezze per ripartire e soprattutto servono garanzie di serietà. La Cascina del Colle si trova nel ridente paesino di Villa Santo Stefano ai confini con la provincia di Latina, in un’incantevole zona collinare appunto, a poche centinaia di metri dal santuario della Madonna dello Spirito Santo, ed a qualche chilometro dal centro urbano. Lavora solo latte della sua fattoria, ottimo latte di bufala, controllato e genuino, per farne non solo  gustosissima mozzarella, ma anche ricotta, primosale, caciocavallo, insomma tantissime bontà tutte solo con latte di bufala. Il titolo Eccellenze Italiane è davvero molto importante per consolidare e garantire un percorso  per la crescita economica di queste zone, votate naturalmente all’agricoltura, con il bisogno, però, di conciliare tradizione con modernità, autoconsumo con produzioni ad alto valore aggiunto, pratiche dei nonni con imprenditorialità giovanile. Insomma, l’agricoltura si evolve, come si evolve la società, ed a Villa santo Stefano la “Cascina del Colle” insegna che la dedizione, l’amore per la natura, la genuinità, la qualità, la serietà pagano. Non ci resta che fare i nostri migliori auguri a questa bella realtà imprenditoriale che da anni, ormai, delizia i palati di tantissimi buongustai.  

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*