Immediata la risposta del Sindaco Como sul tema Auricola

retro Auricola (vecchio ristorante)

“Forse prima di scrivere certe cose sarebbe importante chiedere informazioni a chi di dovere e a farsi una camminata, anche ora, per vedere che le cose non sono così come descritto, anche se contro le “barbarie” ci vorrebbero i lancia fiamme (cit. governatore De Luca).
Sono stati terminati i lavori finanziati dalla Regione per la messa in sicurezza della parte posteriore con il rifacimento della pavimentazione e la posa di staccionate in legno e ringhiere in ferro, sono stati rimossi gli alberi caduti per il maltempo di qualche mese fa che hanno fatto qualche danno lieve e riparato, si è illuminata sia la parte posteriore che anteriore della chiesa, si sta provvedendo alla pulizia della vecchia strada interna per renderla fruibile, tutto grazie alla passione degli operatori comunali e dei ragazzi del servizio civile oltre alla ditta Offreda, cose che avremmo fatto prima di Pasqua se non ci fosse stato il coronavirus a far rinviate tutti. -SCRIVE IL PRIMO CITTADINO ANTONIO COMO SU FACEBOOK-
Siete a conoscenza, ma non lo scrivete, del braccio di ferro in atto tra Comune e soprintendenza che a distanza di 20 anni si ricorda ora di vincoli esistenti già allora.
Non lo sapete perché ve lo dico ora ma è iniziata da qualche mese una proficua attività di collaborazione tra istituzioni per accelerare sull’utilizzo del bene con frequenti visite (alcune riservate) nelle ultime settimane di istituzioni tra le quali la Commissione antimafia del senato della Repubblica e altre ci saranno nei prossimi giorni.
Io sono giorni che sto su con i ragazzi della protezione civile a sistemare il tutto insieme ai consiglieri e agli operai sia comunali che della Ditta
Offreda e ai ragazzi del servizio civile, di tutti quelli che si riempiono la bocca e si lamentano delle bottiglie e di altre schifezze abbandonate non ne vedo ombra, come non ne ho visto ombra in altre occasioni.

Comunque, a parte questa piccola vis polemica che ho fatto anche per sorridere, io ora sono sopra all’auricola sotto il solo cocente ad aspettarvi.
A disposizione per ogni informazione utile”

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*