Tutto in regola per la stalla bloccata la scorsa estate

Potrà continuare ad operare in serenità il proprietario dell’azienda agricola a cui, quest’estate, erano state contestate varie irregolarità, a seguito delle quali era stato disposto il sequestro preventivo di alcune aree soggette a sbancamento. Il tutto nell’ambito di un progetto destinato al miglioramento del benessere animale. Stiamo parlando, chiaramente di un’azienda agricola dedita all’allevamento bufalino che si era vista bloccare il cantiere nella zona periferica di Colle Alto qualche settimana fa, ad inizio settembre, a seguito di un sopralluogo dei carabinieri forestali di Castro dei Volsci. Il tribunale di Frosinone, sezione riesame, lo scorso 29 settembre ha, invece, disposto la revoca del decreto di sequestro preventivo, notificato al custode giudiziario ed al proprietario, dopo aver accolto la richiesta di riesame di quest’ultimo.

Lara Celletti
Informazioni su Lara Celletti 223 Articoli
La prima giornalista donna delle nostre zone, iscritta all'ordine dal 1996, laureata in lettere moderne nel 1996 e scienze dell'educazione nel 2010 presso l'ateneo di Cassino. Insegnante di lettere presso IPSSEOA di Ceccano. Ha lavorato presso giornali nazionali come Il Tempo ed Il Messaggero (redazioni di Frosinone) Ciociara oggi e l'Inchiesta di Cassino. Ha pubblicato un saggio di storia locale sul Busto di San Tommaso Veringerio, finanziato dall'amministrazione provinciale di Frosinone. Contemporaneamente dopo l'acquisto ed il restauro a proprie spese di stabili antichi, nel centro storico di Amaseno, ha creato locazioni idonee per tutte le possibilità a pochi passi dalla collegiata gotica di Santa Maria

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*