Lo sciopero degli autotrasportatori comincia a far sentire i suoi effetti in tutta la provincia

Partito dalla Sicilia, il cosiddetto “Movimento dei Forconi” estende i suoi effetti in tutta la Penisola. Oggi diversi blocchi della circolazione lungo le principali strade e sulle autostrade, soprattutto in prossimità dei caselli, ha paralizzato la circolazione anche nella nostra provincia.
Bloccati per lunghe ore i caselli autostradali di Frosinone, Cassino e Ferentino da parte degli autotrasportatori che protestano per i rincari di carburanti e tariffe autostradali. Gli effetti dello sciopero cominciano a farsi sentire e la protesta, a meno di improbabili dietro-front dell’ultima ora, andrà avanti almeno fino a Venerdì 27.
Le pompe di benzina stanno per esaurire le proprie scorte, prese d’assalto dai cittadini preoccupati, e già da domani potranno esserci difficoltà per reperire generi di prima necessità come pane e latte.

http://feeds.feedburner.com/blogspot/kuyeF

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*