Emergenza neve, Venerdì e Sabato sospeso il servizio Scuolabus [Aggiornamento]

Il maltempo previsto per Venerdì e Sabato, ha già provocato diverse reazioni nelle istituzioni locali: mentre il Prefetto di Frosinone ha emanato un’ordinanza di chiusura per Scuole e Uffici Pubblici a partire da domani in tutta la provincia, in realtà il caos regna sovrano.
Sembra, infatti, che l’ordinanza riguardi solamente i comuni interessati dal fenomeno neve e ad Amaseno, fortunatamente, la coltre bianca è presente solamente nelle contrade montane a partire dai 4-500 metri di quota. Quindi, domani il Comune e le Scuole apriranno regolarmente, ma, in via precauzionale, è stato sospeso il servizio di Scuolabus per evitare che i mezzi possano rimanere bloccati nel corso di una ipotetica nevicata. Prevedibile, quindi, che domani gli alunni presenti alle lezioni saranno in numero esiguo, visto che il servizio di trasporto degli alunni serve un gran numero di famiglie sparse per le diverse contrade cittadine. [Aggiornamento] Dal Comune di Amaseno ci informano che il servizio non sarà garantito solamente per le contrade “montane”, come Burano, Arcioni e Vettia. Per il resto del territorio, salvo tormente di neve nella mattinata di Venerdì, il servizio si svolgerà regolarmente.

http://feeds.feedburner.com/blogspot/kuyeF

7 Commenti

  1. no comment a dir poco ridicolo!!! consiglio la sospensione cautelativa anche del ruolo Istituzionale del Sindaco!!!
    PUBBLICATELI I COMMENTI NON SIAMO IN CENSURA.IL VOSTRO CENSURARE E' IN ANTITESI CON LE FINALITA' DEL BLOG STESSO CHE VUOL DIRE PARTECIPAZIONE E DIALOGO. Quando pubblicherete mi firmero' con NOME E COGNOME.

  2. La non pubblicazione di un commento è avvenuta solamente una volta su questo blog, visto che si trattava di un'offesa verso una persona. Sarebbe comunque auspicabile conoscere i nomi di chi commenta, soprattutto criticamente.

  3. La decisione tardiva della sospensione dello scuolabus con le addotte motivazioni è una kiara prova di responsabilità per il mancato e tempestivo adeguamento all'allerta meteo diramato dagli enti superiori già da tante ore….

  4. Il commento è OBIETTIVO. Il presumibile nr esiguo degli alunni non esclude la RESPONSABILITA' DI KI è preposto per mandato istituzionale. E'una contraddizione:se sospendi il servizio scuolabus poiké prevedi ke possano rimanere bloccati dalla neve allora te ne infiski dei disagi degli altri? Spunto di riflessione MORALE E GIURIDICO.

  5. anonimo …..senza arrampicarci troppo in discussioni giuridiche o meno, ho parlato con il sindaco il quale dice che raggiungere le zone alte e che potrebbero avere le strade ghiacciate è pericoloso per gli alunni trasportati e su questo sono d'accordo con lui così come che in caso di nevicata che potrebbe arrivare arrivare questa notte la scuola verrà chiusa così come è stato nei giorni passati

  6. Mi spiace dirlo, ma questo blog è nato per un'informazione chiara, democratica e partecipativa di tutti. ma come al solito il vizietto ad amaseno non ce lo togliamo mai, cioè quello di saper soltanto criticare, anche quando le decisioni vanno a difendere le incolumità delle persone. C'è sempre un filo di critica, morale ed immorale. Già il fatto che un commento non venga preso in considerazione perchè offensivo verso una persona ci fa capire molte cose. Caro anonimo o anonimi penso che se volete partecipare in modo costruttivo ad una bella informazione come è questo blog, dovreste firmarvi innanzitutto, ed essere comunque obiettivi su ogni cosa che si fa o si decide. questo vuol dire completa libertà di espressione, di informazione, di critica. ma che questa abbia nome e cognome, e che sia soprattutto VERA e COSTRUTTIVA. altrimenti ci sono altri canali sui quali potete ANONIMAMENTE intervenire. Lasciate che questo blog continui ad essere cosi utile e bello. GRAZIE. CRISTIANO TABACCHINO

  7. La cosa che mi fa riflettere è che le notizie più commentate (per modo di dire perchè tranne qualche intervento sensato gli altri sono meri pettegolezzi)sono quelle relative alla chiusura delle scuole e alla limitazione del servizio del trasporto, mentre quella più importante, a mio avviso, riguardante la denuncia di un allevatore, anzi di un imprenditore agricolo come amano definirsi ( "bufalaro" è troppo offensivo, per carità…) non ha destato minimamente l'attenzione dei bloggers.

Rispondi a Anonimo Annulla risposta

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*