Terracina, Eurofighter precipita in mare durante l’Air Show, morto il pilota

Tragedia ieri nei cieli di Terracina, durante la manifestazione “Air Show 2017”. Un Eurofighter precipita in mare durante un’esibizione di fronte a migliaia di spettatori attoniti, poco prima della prevista entrata in scena della pattuglia acrobatica delle Frecce Tricolori.

Il velivolo ha improvvisamnete perso quota e si è schiantato in acqua a poche centinaia di metri dalla battigia nella fase finale del suo programma di volo. Tra le molte persone presenti per ammirare le evoluzioni dei piloti dell’Aeronautica Militare si è subito capito l’entità dell’incidente in cui ha perso la vita il pilota, il capitano Gabriele Orlandi, 36 anni originario di Cesena, con oltre 1500 ore di volo alle spalle, il cui corpo è stato recuperato poco dopo in mare dai mezzi di soccorso immediatamente intervenuti. La manifestazione è stata annullata.

L’Aeronautica Militare ha attivato le procedure per accertare le cause dell’incidente. Il Ministro della Difesa, Senatrice Roberta Pinotti ed il Capo di Stato Maggiore della Difesa, Generale Claudio Graziano si uniscono al Capo di Stato Maggiore dell’Aeronautica Militare, Generale di Squadra Aerea Enzo Vecciarelli nell’esprimere vicinanza e cordoglio alla famiglia ed alle persone più care e vicine al giovane pilota.

Immagini e video di Cronache Cittadine

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*