Adriano Lampazzi vuole la riconferma dopo il plebiscito del 2014

Adriano Lampazzi

“Giuliano Viva” è la lista con cui l’attuale sindaco di Giuliano di Roma, Adriano Lampazzi, tornerà a concorrere nelle elezioni amministrative del prossimo 26 maggio. Dopo lo straordinario successo del maggio 2014 quando riportò il 74,01 % delle preferenze. A dare l’annuncio lo stesso Lampazzi, nella giornata di oggi, augurando un buon inizio di primavera a tutti. Cinque anni fa l’elettorato giulianese ha voluto premiare l’impegno e le capacità del giovane amministratore, per un decennio già vicesindaco al fianco di Aldo Antonetti. Una coppia, questa, che ha fatto di Giuliano di Roma una delle roccaforti più rappresentative del Pd nella nostra provincia, sostenendone e garantendo il successo ai vari candidati ciociari proposti dal partito nei vari livelli di governo, da Francesco De Angelis a Mauro Buschini e Antonio Pompeo, solo per citarne alcuni. A livello comunale, però, Adriano Lampazzi si è sempre mostrato aperto a tutti, non ha mai manifestato pregiudizi, sempre nell’interesse collettivo. Di un paese che ha sempre amato e che continua a promuovere e valorizzare, in ogni modo e forma. Con gioia, brio e coinvolgimento generale. I primi cinque anni di amministrazione hanno segnato tanti successi, tanti i risultati raggiunti, grazie anche ad una squadra giovane ed affiatata, capace ed intraprendente che, in buona parte, sarà riconfermata nella prossima tornata elettorale. Marco Bravo  

Lara Celletti
Informazioni su Lara Celletti 522 Articoli
La prima giornalista donna della Valle dell'Amaseno, tra le province di Frosinone e Latina, iscritta all'ordine nazionale dei giornalisti (pubblicisti) Lazio - dal 1996, laureata in lettere moderne nel 1996 e scienze dell'educazione nel 2010 presso l'ateneo di Cassino, Frosinone. Insegnante di lettere presso IPSSEOA di Ceccano. Ha lavorato in giornali nazionali come Il Tempo ed Il Messaggero (redazioni di Frosinone) Ciociara oggi e l'Inchiesta di Cassino. Ha pubblicato un saggio di storia locale sul Busto di San Tommaso Veringerio, finanziato dall'amministrazione provinciale di Frosinone. Dopo l'acquisto autonomo ed il restauro a proprie spese di stabili antichi, nel centro storico di Amaseno, ha creato locazioni idonee per tutte le possibilità economiche a pochi passi dalla collegiata gotica di Santa Maria in Amaseno in provincia di Frosinone. Attualmente presso l'IIS Ceccano FR tiene un progetto laboratorio di giornalismo e comunicazione con gli studenti. Oltre che di Amaseno News è stata direttore dei giornali: La Voce di Villa (edito è stampato dal comune di Villa Santo Stefano) InformAmaseno (edito dal comune di Amaseno) e La Voce di San Giovanni (paese in provincia di Frosinone dove attualmente risiede)

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*