Venerdì 28 giugno torna a riunirsi il consiglio comunale di Amaseno

Tra le novità, il via ai lavori per internet superveloce e cambio di partner per la segreteria comunale

Venerdì 28 giugno, alle 21, presso la sala adunanze di Palazzo Bendetti Panici, si riunirà la massima assise civica per discutere di ben 6 punti in ordine del giorno. Ad aprire la seduta sarà il sindaco Antonio Como per delle urgenti ed importanti comunicazioni, cui seguirà l’approvazione di due PUA (piano di utilizzazione agronomica) per interventi edilizi in zona agricola, presentati rispettivamente dalle aziende di Giuliani Alvidio e Nardini Manuel. Approda, poi, in consiglio, la votazione del contratto di comodato d’uso con cui il comune di Amaseno vuole consentire alla Open Fiber spa di realizzare le infrastrutture per i collegamenti internet superveloci capaci di raggiungere l’intero territorio. Una mossa della giunta Como per cercare di colmare il gap digitale con le grosse città in termini di fibra e connessioni fast, ed al contempo di usufruire del servizio in maniera gratuita nelle sedi comunali, scuole comprese. A concludere il consiglio sarà la decisione di sciogliere la convenzione con il comune di Villa Santo Stefano per lo svolgimento associato del servizio di Segreteria comunale, per approvarne una nuova con il comune di San Felice Circeo.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*