Tutto bene per la signora investita ieri mattina a via Prati

Grazie a Dio la donna investita a via Prati ieri mattina, alle 10 e 30 circa è fuori ogni pericolo, già da ieri i sanitari hanno ritenuto le sue condizioni buone perché ha riportato solo una leggera slegata. Amaseno la domenica mattina è molto trafficata e, forse per una disattenzione è successo un lieve incidente che fortunatamente si è risolto con qualche doloretto. La donna stava attraversando la strada e probabilmente l’automobile che passava in quel momento non l’ha vista. Tanto spavento ma fortunatamente niente di grave. Sul posto i carabinieri di zona e l’auto ambulanza che hanno prestato i primi soccorsi alla donna molto spaventata. Solo una slogatura ad un piede e tanta paura.

Lara Celletti
Informazioni su Lara Celletti 686 Articoli
La prima giornalista donna della Valle dell'Amaseno, tra le province di Frosinone e Latina, iscritta all'ordine nazionale dei giornalisti (pubblicisti) Lazio - dal 1996, laureata in lettere moderne nel 1996 e scienze dell'educazione nel 2010 presso l'ateneo di Cassino, Frosinone. Insegnante di lettere presso IPSSEOA di Ceccano. Ha lavorato in giornali nazionali come Il Tempo ed Il Messaggero (redazioni di Frosinone) Ciociara oggi e l'Inchiesta di Cassino. Ha pubblicato un saggio di storia locale sul Busto di San Tommaso Veringerio, finanziato dall'amministrazione provinciale di Frosinone. Dopo l'acquisto autonomo ed il restauro a proprie spese di stabili antichi, nel centro storico di Amaseno, ha creato locazioni idonee per tutte le possibilità economiche a pochi passi dalla collegiata gotica di Santa Maria in Amaseno in provincia di Frosinone. Attualmente presso l'IIS Ceccano FR tiene un progetto laboratorio di giornalismo e comunicazione con gli studenti. Oltre che di Amaseno News è stata direttore dei giornali: La Voce di Villa (edito è stampato dal comune di Villa Santo Stefano) InformAmaseno (edito dal comune di Amaseno) e La Voce di San Giovanni (paese in provincia di Frosinone dove attualmente risiede)

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*