La piazza popolare si sposta su Facebook, l’argomento centrale è la viabilità

È la viabilità in questo periodo al centro del dibattito politico cittadino, non solo amministratori, ma anche comuni cittadini che, per il benessere del paese, ci mettono il nome e la faccia. Non solo politica ma amore per il paese, non parlano solo esponenti politici ed addetti ai lavori. Non solo Mario Colagiovanni ed il gruppo di minoranza Amaseno 2013 (che proprio oggi ha presentato un’interrogazione sulle pessime condizioni delle strade cittadine chiedendo delucidazioni e risposte al sindaco ed ai consiglieri di maggioranza) ma anche normali cittadini hanno denunciato le condizioni dei punti critici della rete viaria. Da tempo ormai, sistematicamente, sui social viene fatta una denuncia di questo tipo, l’ultima a nome del consigliere di minoranza Mario Colagiovanni che ha postato un poker di foto veramente emblematiche. Tutta la rete stradale di Amaseno è abbastanza malconcia, sia per quanto riguarda il letto stradale che per la segnaletica, gli scoli ed i bordi. Qualcosa sembra si stia, però, muovendo e sono stati predisposti interventi di ripristino, operai comunali e ditte a chiudere le buche, almeno le più evidenti e centrali. Troppi anonimi intervengono e prendono parte in questioni serie e delicate senza metterci la faccia e la firma, ovviamente sta ai cittadini stabilire la differenza e fare un distinguo in un mondo in cui dietro profili anonimi o coperti da pseudonimi, si nascondono pericoli enormi.

Lara Celletti
Informazioni su Lara Celletti 568 Articoli
La prima giornalista donna della Valle dell'Amaseno, tra le province di Frosinone e Latina, iscritta all'ordine nazionale dei giornalisti (pubblicisti) Lazio - dal 1996, laureata in lettere moderne nel 1996 e scienze dell'educazione nel 2010 presso l'ateneo di Cassino, Frosinone. Insegnante di lettere presso IPSSEOA di Ceccano. Ha lavorato in giornali nazionali come Il Tempo ed Il Messaggero (redazioni di Frosinone) Ciociara oggi e l'Inchiesta di Cassino. Ha pubblicato un saggio di storia locale sul Busto di San Tommaso Veringerio, finanziato dall'amministrazione provinciale di Frosinone. Dopo l'acquisto autonomo ed il restauro a proprie spese di stabili antichi, nel centro storico di Amaseno, ha creato locazioni idonee per tutte le possibilità economiche a pochi passi dalla collegiata gotica di Santa Maria in Amaseno in provincia di Frosinone. Attualmente presso l'IIS Ceccano FR tiene un progetto laboratorio di giornalismo e comunicazione con gli studenti. Oltre che di Amaseno News è stata direttore dei giornali: La Voce di Villa (edito è stampato dal comune di Villa Santo Stefano) InformAmaseno (edito dal comune di Amaseno) e La Voce di San Giovanni (paese in provincia di Frosinone dove attualmente risiede)

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*