Ancora segnalazioni da parte di Mario Colagiovanni sulle condizioni del paese

Dire incivili è dire poco. Hanno scambiato il bordo del parcheggio per una discarica. Qua si va oltre la movida, si tratta di aver perso il senso della realtà. In pieno centro abitato, davanti alle attività commerciali, qualcuno ha lasciato tantissime bottiglie di birra vuote ed altri resti, lattine, preservativi, kleenex sporchi ecc. A prescindere dal fatto che esiste un servizio di raccolta rifiuti e non ci sta bisogno di abbandonarli, mettendo a rischio i cittadini, c’è da dire che tutto questo sembra quasi provocatorio visto che molti punti del paese sono location di movida ma mai fino a tal punto. Mario Colagiovanni, consigliere di minoranza, ha scritto un post su questo scempio ed i commenti parlano chiaro, i cittadini sono stanchi di vedere Amaseno ridotto in queste condizioni. Stavolta non è colpa dell’amministrazione, non è colpa di chi non controlla …ma è colpa soltanto di chi lascia queste cose in giro consapevolmente. Non esiste nessun motivo per cui chi di dovere deve controllare la piazza mentre buttano i rifiuti sotto le mura e viceversa. Ci sono troppe differenze culturali e civiche tra chi pulisce e chi butta tutto a terra e questo è un processo sociale lungo che non avverrà in due giorni. I commenti dei cittadini sotto il post Mario Colagiovanni sono chiarissimi e non ammettono repliche.

Lara Celletti
Informazioni su Lara Celletti 568 Articoli
La prima giornalista donna della Valle dell'Amaseno, tra le province di Frosinone e Latina, iscritta all'ordine nazionale dei giornalisti (pubblicisti) Lazio - dal 1996, laureata in lettere moderne nel 1996 e scienze dell'educazione nel 2010 presso l'ateneo di Cassino, Frosinone. Insegnante di lettere presso IPSSEOA di Ceccano. Ha lavorato in giornali nazionali come Il Tempo ed Il Messaggero (redazioni di Frosinone) Ciociara oggi e l'Inchiesta di Cassino. Ha pubblicato un saggio di storia locale sul Busto di San Tommaso Veringerio, finanziato dall'amministrazione provinciale di Frosinone. Dopo l'acquisto autonomo ed il restauro a proprie spese di stabili antichi, nel centro storico di Amaseno, ha creato locazioni idonee per tutte le possibilità economiche a pochi passi dalla collegiata gotica di Santa Maria in Amaseno in provincia di Frosinone. Attualmente presso l'IIS Ceccano FR tiene un progetto laboratorio di giornalismo e comunicazione con gli studenti. Oltre che di Amaseno News è stata direttore dei giornali: La Voce di Villa (edito è stampato dal comune di Villa Santo Stefano) InformAmaseno (edito dal comune di Amaseno) e La Voce di San Giovanni (paese in provincia di Frosinone dove attualmente risiede)

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*