100 anni di Nino Manfredi

💯 anni di Nino Manfredi. dalla bacheca Facebook di Roberto Peronti
L’amministrazione Comunale di Castro dei Volsci , ricorda il grande Maestro Nino Manfredi con la sobrietà che questo particolare momento richiede ma con altrettanta incisività e iniziative che rimarranno, come segno indelebile, nella nostra comunità e non solo.
Oltre il bellissimo video, girato e montato dall’amico Silvio Carnevali sul centenario dell’attore, è in corso con la Prefettura di Frosinone l’iter di perfezionamento per l’autorizzazione all”intitolazione della strada in suo onore “Largo Nino Manfredi” al centro del paese e in un punto strategico dove, da domani, sarà possibile ammirare l’opera d’arte, realizzata in collaborazione con la Pro-loco, dall’artista Umberto Cufrini con l’assistenza logistica degli amici Angelo Penna e Marco De Luca e sotto la supervisione del vicesindaco Ambrosi Leonardo a pochi metri tra l’abitazione dove nacque nel 1921 a Castro dei Volsci, la Torre dell’Orologio a lui dedicata e la Piazza che più volte con piacere lo ha ospitato.
Il grande concittadino Nino Manfredi, così facendo, oltre ad essere ogni giorno con noi, verrà ricordato e ammirato da quanti passeranno per Castro dei Volsci.

Lara Celletti
Informazioni su Lara Celletti 263 Articoli
La prima giornalista donna delle nostre zone, iscritta all'ordine dal 1996, laureata in lettere moderne nel 1996 e scienze dell'educazione nel 2010 presso l'ateneo di Cassino. Insegnante di lettere presso IPSSEOA di Ceccano. Ha lavorato presso giornali nazionali come Il Tempo ed Il Messaggero (redazioni di Frosinone) Ciociara oggi e l'Inchiesta di Cassino. Ha pubblicato un saggio di storia locale sul Busto di San Tommaso Veringerio, finanziato dall'amministrazione provinciale di Frosinone. Contemporaneamente dopo l'acquisto ed il restauro a proprie spese di stabili antichi, nel centro storico di Amaseno, ha creato locazioni idonee per tutte le possibilità a pochi passi dalla collegiata gotica di Santa Maria

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*