A scuola con l’archeologo: Fabiano Riccardi racconta ai ragazzi la storia degli antichi popoli

Il giorno 27 aprile gli alunni della Classe I A secondaria di Amaseno e la prof.ssa Erica M.C. Tedeschi hanno avuto un emozionante incontro con la storia più antica del nostro territorio. Grazie al dr. Fabiano Riccardi, infatti, hanno potuto vedere, tramite le immagini di reperti archeologici rinvenuti nella Valle dell’Amaseno, le testimonianze di una civiltà che aveva insediamenti in questa zona già dai secoli XI – X a.C. 

Tali reperti fanno pensare non solo alla presenza di insediamenti molto antichi, ma anche ad una cultura comune diffusa dal Tevere fino alla Valle dell’Amaseno. 

Hanno così scoperto che la valle dell’Amaseno, resa celebre dai versi di Virgilio nell’Eneide, aveva una posizione strategica molto importante, perché metteva in comunicazione le due principali direttrici che attraversavano il Latium vetus e il Latium adiectum collegando popoli e civiltà diverse. 

Numerosi reperti mostrano tracce di contatti tra i popoli che abitavano la Valle dell’Amaseno e quelli del Latium vetus nell’età del Bronzo finale e del ferro, e in una fase più recente con i popoli presenti lungo il corso del medio Liri (Atina, Cassino). 

Dunque  i nostri allievi hanno vissuto un’esperienza straordinaria, scoprendo che gli oggetti ci parlano e ci emozionano, raccontandoci storie di popoli antichissimi, che hanno vissuto nella nostra terra e che costituiscono le nostre radici: si tratta di un passato ancora misterioso ma affascinante, che un giorno forse conosceremo meglio, ma che comunque ci riempie di orgoglio e del desiderio di scoprire e valorizzare sempre di più il nostro territorio.

Riceviamo e pubblichiamo – I. C. AMASENO

Diretto dal prof. Gennaro Sorrentino

Lara Celletti
Informazioni su Lara Celletti 321 Articoli
La prima giornalista donna delle nostre zone, iscritta all'ordine dal 1996, laureata in lettere moderne nel 1996 e scienze dell'educazione nel 2010 presso l'ateneo di Cassino. Insegnante di lettere presso IPSSEOA di Ceccano. Ha lavorato presso giornali nazionali come Il Tempo ed Il Messaggero (redazioni di Frosinone) Ciociara oggi e l'Inchiesta di Cassino. Ha pubblicato un saggio di storia locale sul Busto di San Tommaso Veringerio, finanziato dall'amministrazione provinciale di Frosinone. Contemporaneamente dopo l'acquisto ed il restauro a proprie spese di stabili antichi, nel centro storico di Amaseno, ha creato locazioni idonee per tutte le possibilità a pochi passi dalla collegiata gotica di Santa Maria

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*