Siamo alle solite: stavolta pneumatici e frigoriferi nel verde di Don Kei

Rifiuti ingombranti e speciali fanno bella mostra di sé dentro i fossi adiacenti alla via che porta a Don Kei. Questo è un fenomeno frequente e comune considerato che i cittadini segnalano continuamente rifiuti abbandonati nelle campagne. A ridosso dei corsi d’acqua abbandonati emergono tantissimi rifiuti, parliamo di vera e propria incoscienza visto che poi i materiali di cui sono fatti gli oggetti buttati inquinano l’ambiente. Una zona decisamente preposta al turismo: ristoranti, parchi ed una bella sorgente…rovinarla in questo modo è veramente da pazzi. Costa meno alla collettività chiamare la raccolta speciale che far rimuovere tutti questi rifiuti dai fossati.

Informazioni su Lara Celletti 1218 Articoli
La prima giornalista donna della Valle dell'Amaseno, tra le province di Frosinone e Latina, iscritta all'ordine nazionale dei giornalisti (pubblicisti) Lazio - dal 1996, laureata in lettere moderne nel 1996 e scienze dell'educazione nel 2010 presso l'ateneo di Cassino, Frosinone. Insegnante di lettere presso IPSSEOA di Ceccano. Ha lavorato in giornali nazionali come Il Tempo ed Il Messaggero (redazioni di Frosinone) Ciociara oggi e l'Inchiesta di Cassino. Ha pubblicato un saggio di storia locale sul Busto di San Tommaso Veringerio, finanziato dall'amministrazione provinciale di Frosinone. Dopo l'acquisto autonomo ed il restauro a proprie spese di stabili antichi, nel centro storico di Amaseno, ha creato locazioni idonee per tutte le possibilità economiche a pochi passi dalla collegiata gotica di Santa Maria in Amaseno in provincia di Frosinone. Presso l'IIS Ceccano FR ha svolto per sei anni un progetto laboratorio di giornalismo e comunicazione con gli studenti. Oltre che di Amaseno News è stata direttore dei giornali: La Voce di Villa (edito è stampato dal comune di Villa Santo Stefano) InformAmaseno (edito dal comune di Amaseno) e La Voce di San Giovanni (paese in provincia di Frosinone dove attualmente risiede)

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*