La giunta Ambrosi approva il programma degli spettacoli

Castro dei Volsci – Approvato dalla giunta guidata dal sindaco Leonardo Ambrosi, il programma di spettacoli che si terranno presso il teatro comunale Vittorio Gassman nella stagione 2021/2022. Una scelta maturata a fine dicembre dietro richiesta della Compagnia “Le Nuvole Teatro” che si occupa appunto dell’organizzazione, della gestione e della direzione artistica del Teatro Gassman. Crono programma realizzato d’intesa tra il direttore artistico de “Le Nuvole Teatro” Gianni Afola ed il neo consigliere con delega alla cultura Luca Marzella, che ha poi provveduto a passarlo alla giunta. Un ricco calendario di rappresentazioni che è stato e sarà possibile mettere in scena nonostante il periodo di pandemia grazie allo scrupoloso rispetto di tutte le norme anti covid19. Ricordiamo che l’attività teatrale sino ad ora svolta ha sempre rispettato gli standard qualitativi richiesti e rappresenta un appuntamento consolidato nel panorama delle iniziative culturali, riscuotendo consensi notevoli di pubblico e critica, rendendo il teatro un polo di attrazione culturale anche per i paesi limitrofi. In virtù di questi risultati consolidati nel tempo, la giunta ha disposto contestualmente all’approvazione del programma della nuova stagione teatrale anche l’erogazione alla Compagnia Le Nuovole Teatro di un contributo di 4500 euro. Il Teatro è cultura, è vita, è apertura e non può quindi far mancare la sua preziosa presenza. Sabato 15 gennaio, alle 21, la presentazione del libro di Nicola Manupelli “A Roma con Nino Manfredi” da Saturno all’Aventino; legge Barbara Amodio ed interviene Vittorio Macioce. Sarà proiettato, poi, il video della canzone Non Lasciare Roma di Nino Manfredi. Altri 5 gli appuntamenti che seguiranno sempre di sabato alle 21 : il 29 gennaio (spettacolo comico), 19 febbraio (spettacolo teatrale/musicale), 26 febbraio (spettacolo comico), 28 maggio e 25 giugno (spettacolo teatrale brillante).

Lara Celletti
Informazioni su Lara Celletti 473 Articoli
La prima giornalista donna della Valle dell'Amaseno, iscritta all'ordine nazionale dei giornalisti (pubblicisti) Lazio - dal 1996, laureata in lettere moderne nel 1996 e scienze dell'educazione nel 2010 presso l'ateneo di Cassino. Insegnante di lettere presso IPSSEOA di Ceccano. Ha lavorato in giornali nazionali come Il Tempo ed Il Messaggero (redazioni di Frosinone) Ciociara oggi e l'Inchiesta di Cassino. Ha pubblicato un saggio di storia locale sul Busto di San Tommaso Veringerio, finanziato dall'amministrazione provinciale di Frosinone. Dopo l'acquisto autonomo ed il restauro a proprie spese di stabili antichi, nel centro storico di Amaseno, ha creato locazioni idonee per tutte le possibilità a pochi passi dalla collegiata gotica di Santa Maria in Amaseno in provincia di Frosinone. Attualmente presso l'IIS Ceccano FR tiene un progetto laboratorio di giornalismo e comunicazione con gli studenti

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*