Novità per la raccolta differenziata, più vantaggi per i cittadini

Amaseno – Grosse novità per quanto riguarda la raccolta differenziata ad Amaseno. Grazie ad un primo finanziamento regionale di 25.000 euro cui dovrebbe seguirne un altro da parte della Provincia, il Comune si prepara alla tariffazione puntuale dei rifiuti domestici. In altre parole, ogni famiglia pagherà in base a quanto effettivamente verrà conferito e smaltito attraverso il servizio di raccolta differenziata. I fondi che si stanno reperendo attraverso i finanziamenti regionali e provinciali serviranno proprio per la dotazione delle attrezzature e degli strumenti necessari ad effettuare il nuovo tipo di raccolta che, attraverso uno specifico codice di riconoscimento, servirà a calcolare la tassa sui rifiuti in base a quanta immondizia si produce. Non sarà immediata l’implementazione di questo nuovo servizio, ci vorrà qualche mese sicuramente, ma ormai la nuova strada è tracciata. Prima bisognerà espletare la gara per l’affidamento dell’intero servizio di raccolta differenziata che sta andando avanti con delle proroghe alla ditta Offreda di Caserta sulla base di precise ordinanze sindacali dopo che la vincitrice del primo appalto, la Tac ecologica, ha dovuto sospendere il servizio per problemi giudiziari.

Lara Celletti
Informazioni su Lara Celletti 572 Articoli
La prima giornalista donna della Valle dell'Amaseno, tra le province di Frosinone e Latina, iscritta all'ordine nazionale dei giornalisti (pubblicisti) Lazio - dal 1996, laureata in lettere moderne nel 1996 e scienze dell'educazione nel 2010 presso l'ateneo di Cassino, Frosinone. Insegnante di lettere presso IPSSEOA di Ceccano. Ha lavorato in giornali nazionali come Il Tempo ed Il Messaggero (redazioni di Frosinone) Ciociara oggi e l'Inchiesta di Cassino. Ha pubblicato un saggio di storia locale sul Busto di San Tommaso Veringerio, finanziato dall'amministrazione provinciale di Frosinone. Dopo l'acquisto autonomo ed il restauro a proprie spese di stabili antichi, nel centro storico di Amaseno, ha creato locazioni idonee per tutte le possibilità economiche a pochi passi dalla collegiata gotica di Santa Maria in Amaseno in provincia di Frosinone. Attualmente presso l'IIS Ceccano FR tiene un progetto laboratorio di giornalismo e comunicazione con gli studenti. Oltre che di Amaseno News è stata direttore dei giornali: La Voce di Villa (edito è stampato dal comune di Villa Santo Stefano) InformAmaseno (edito dal comune di Amaseno) e La Voce di San Giovanni (paese in provincia di Frosinone dove attualmente risiede)

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*