Scelte ecologiche per la salvaguardia dell’ambiente e della salute pubblica

Amaseno – Anche il comune di Amaseno sta implementando la sua transizione ecologica partendo dall’illuminazione pubblica. Lo sta facendo grazie all’ultimo finanziamento di 100.000 euro ottenuti direttamente dal Ministero dello Sviluppo economico, in virtù della “norma Fraccaro” in favore dei comuni per il loro ammodernamento strutturale. In particolare, si tratta di contributi che sono nella disponibilità diretta degli Enti e che possono essere impiegati per opere di illuminazione pubblica, risparmio energetico, installazione di impianti di produzione di energia da fonti rinnovabili, mobilità sostenibile, adeguamento e messa in sicurezza di scuole ed altri edifici pubblici e per l’abbattimento delle barriere architettoniche. Ebbene, dopo gli step iniziali, i nuovi fondi della Fraccaro serviranno a completare la sostituzione della pubblica illuminazione tradizionale con sistemi a led, che faranno risparmiare preziose risorse in termini di energia ma anche di finanze al comune. Proprio in questi giorni si stanno completando i lavori che, prevedono, tra l’altro la sostituzione di vecchi punti luce ormai logorati, come di assicurare la migliore illuminazione nelle diverse strade e luoghi pubblici, in nome sempre dell’efficientamento energetico. Un obiettivo che l’amministrazione guidata dal sindaco Antonio Como aveva tra le sue priorità.

Informazioni su Lara Celletti 1222 Articoli
La prima giornalista donna della Valle dell'Amaseno, tra le province di Frosinone e Latina, iscritta all'ordine nazionale dei giornalisti (pubblicisti) Lazio - dal 1996, laureata in lettere moderne nel 1996 e scienze dell'educazione nel 2010 presso l'ateneo di Cassino, Frosinone. Insegnante di lettere presso IPSSEOA di Ceccano. Ha lavorato in giornali nazionali come Il Tempo ed Il Messaggero (redazioni di Frosinone) Ciociara oggi e l'Inchiesta di Cassino. Ha pubblicato un saggio di storia locale sul Busto di San Tommaso Veringerio, finanziato dall'amministrazione provinciale di Frosinone. Dopo l'acquisto autonomo ed il restauro a proprie spese di stabili antichi, nel centro storico di Amaseno, ha creato locazioni idonee per tutte le possibilità economiche a pochi passi dalla collegiata gotica di Santa Maria in Amaseno in provincia di Frosinone. Presso l'IIS Ceccano FR ha svolto per sei anni un progetto laboratorio di giornalismo e comunicazione con gli studenti. Oltre che di Amaseno News è stata direttore dei giornali: La Voce di Villa (edito è stampato dal comune di Villa Santo Stefano) InformAmaseno (edito dal comune di Amaseno) e La Voce di San Giovanni (paese in provincia di Frosinone dove attualmente risiede)

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*