Sabato scorso Amaseno ha ricevuto la visita dell’Ambasciatore dello Sri Lanka S.E. Jagath Wellawatte

Amaseno – Sabato scorso Amaseno ha ricevuto la visita dell’Ambasciatore dello Sri Lanka S.E. Jagath Wellawatte e signora, accompagnati dal consigliere provinciale Luigi Vacana, dal direttore dell’Accademia di Belle Arti di Frosinone Dott. Giorgio Bartolomucci e dal Prof. Biagio Cacciola. Il motivo della visita è stato innanzitutto quello di conoscere da vicino il settore trainante dell’economia locale, vale a dire l’allevamento bufalino e la filiera che ne deriva, con i caseifici ed i prodotti d’eccellenza, a partire dalla regina della tavola locale, la mozzarella. Una realtà produttiva di successo che ha visto crescere negli ultimi decenni l’economia del paese, creando ricchezza e lavoro. Proprio in questi giorni l’Ambasciatore sta raggiungendo diversi centri della Ciociaria, per intessere relazioni istituzionali ma anche per aprire la strada ad eventuali relazioni commerciali. Ed il comparto bufalino sarebbe un settore di particolare interesse per il governo dello Sri Lanka. Ad accogliere l’Ambasciatore è stato il sindaco Antonio Como insieme al vicesindaco Maurizio Fadioni, l’assessore Luciano Pisterzi, il consigliere con delega all’agricoltura, Domenico Rinna ed il consigliere con delega al commercio Gianluca Panici, ed alcuni imprenditori locali proprio del comparto bufalino. Non poteva mancare la visita guidata in un’azienda di zona con caseificio annesso, proprio per mostrare tutte le fasi della produzione della mozzarella e di altri formaggi. Il tour è poi proseguito nella splendida chiesa gotico cistercense di Santa Maria Assunta (1177), dove ad accogliere la delegazione c’era il parroco Don Italo Cardarilli.

Informazioni su Lara Celletti 1218 Articoli
La prima giornalista donna della Valle dell'Amaseno, tra le province di Frosinone e Latina, iscritta all'ordine nazionale dei giornalisti (pubblicisti) Lazio - dal 1996, laureata in lettere moderne nel 1996 e scienze dell'educazione nel 2010 presso l'ateneo di Cassino, Frosinone. Insegnante di lettere presso IPSSEOA di Ceccano. Ha lavorato in giornali nazionali come Il Tempo ed Il Messaggero (redazioni di Frosinone) Ciociara oggi e l'Inchiesta di Cassino. Ha pubblicato un saggio di storia locale sul Busto di San Tommaso Veringerio, finanziato dall'amministrazione provinciale di Frosinone. Dopo l'acquisto autonomo ed il restauro a proprie spese di stabili antichi, nel centro storico di Amaseno, ha creato locazioni idonee per tutte le possibilità economiche a pochi passi dalla collegiata gotica di Santa Maria in Amaseno in provincia di Frosinone. Presso l'IIS Ceccano FR ha svolto per sei anni un progetto laboratorio di giornalismo e comunicazione con gli studenti. Oltre che di Amaseno News è stata direttore dei giornali: La Voce di Villa (edito è stampato dal comune di Villa Santo Stefano) InformAmaseno (edito dal comune di Amaseno) e La Voce di San Giovanni (paese in provincia di Frosinone dove attualmente risiede)

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*