Il comune punta a potenziare i collegamenti

Castro dei Volsci – Castro dei Volsci grazie agli incanti del suo centro storico, alla cura del paese e del territorio, alle sue bellezze artistiche e paesaggistiche, è da anni inserito nel circuito dei Borghi più Belli d’Italia. Un paese incantevole che però sconta le esigenze della modernità. Da anni le amministrazioni si battono per ripristinare le corse Cotral anche nel centro storico, diversamente troppo isolato e senza un importante servizio che ne aumenterebbe l’attrattività e la frequentazione. In altre parole, un servizio che servirebbe ad animarlo ulteriormente. Adesso, però, nuovi spiragli si aprono. <>. In effetti, stando all’ultima nota trasmessa dall’azienda Cotral, viene espresso parere favorevole dal punto di vista dell’esercizio, con l’autorizzazione per una coppia di fermate su via Roma-Piazza Marconi. Adesso tocca alla Regione completare l’iter autorizzativo dopo aver espletato un sopralluogo per valutare sicurezza e regolarità del servizio, ma anche idoneità del percorso. << Ringrazio l’azienda Cotral e la Regione Lazio per la disponibilità a prendere in considerazione la nostra richiesta per migliorare la mobilità del nostrop centro storico – ha detto il sindcao Leonardo Ambrosi – restiamo fiduciosi nella benevola composizione di questo nostro interesse che servirà a migliorare la qualità della vita dei residenti ma anche a non lasciare isolato il nostro borgo da un servizio importante>>.

Informazioni su Lara Celletti 1218 Articoli
La prima giornalista donna della Valle dell'Amaseno, tra le province di Frosinone e Latina, iscritta all'ordine nazionale dei giornalisti (pubblicisti) Lazio - dal 1996, laureata in lettere moderne nel 1996 e scienze dell'educazione nel 2010 presso l'ateneo di Cassino, Frosinone. Insegnante di lettere presso IPSSEOA di Ceccano. Ha lavorato in giornali nazionali come Il Tempo ed Il Messaggero (redazioni di Frosinone) Ciociara oggi e l'Inchiesta di Cassino. Ha pubblicato un saggio di storia locale sul Busto di San Tommaso Veringerio, finanziato dall'amministrazione provinciale di Frosinone. Dopo l'acquisto autonomo ed il restauro a proprie spese di stabili antichi, nel centro storico di Amaseno, ha creato locazioni idonee per tutte le possibilità economiche a pochi passi dalla collegiata gotica di Santa Maria in Amaseno in provincia di Frosinone. Presso l'IIS Ceccano FR ha svolto per sei anni un progetto laboratorio di giornalismo e comunicazione con gli studenti. Oltre che di Amaseno News è stata direttore dei giornali: La Voce di Villa (edito è stampato dal comune di Villa Santo Stefano) InformAmaseno (edito dal comune di Amaseno) e La Voce di San Giovanni (paese in provincia di Frosinone dove attualmente risiede)

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*