Convalidati gli arresti per il giovane albanese trovato in possesso di un ingente quantitativo di droga

Amaseno – Sono stati convalidati gli arresti per il giovane albanese trovato in possesso di un ingente quantitativo di droga la scorsa settimana nel cuore del centro storico di Amaseno. La decisione è stata presa nel corso del processo avvenuto per direttissima presso il Tribunale di Frosinone. All’uomo, difeso dall’avv.Tony Ceccarelli, sono stati concessi gli arresti domiciliari. L’arresto era maturato nel corso di una brillante operazione eseguita dai carabinieri della locale stazione dopo un rocambolesco inseguimento a piedi tra i vicoli del borgo medievale, avvenuto in pieno giorno alla presenza di diversi residenti e nei pressi della Collegiata di Santa Maria. I militari sono riusciti a prendere l’uomo e recuperare l’involucro contenente un ingente quantitativo di droga probabilmente destinato al mercato dello spaccio, involucro di cui avrebbe comunque cercato di disfarsi durante la fuga. Da qui l’arresto e la custodia cautelare fino al rito per direttissima che ha portato alla condanna di primo grado ed ai domiciliari dell’albanese residente nel piccolo centro ausono. L’operazione condotta dai carabinieri al comando del maresciallo Gabriele Scarpa rientra in un accurato controllo del territorio che i militari della benemerita hanno messo in campo per garantire ordine e sicurezza, un chiaro segnale per prevenire reati quali spaccio, ricettazione e riciclaggio e sconfiggere il crimine in un paese notoriamente tranquillo.

Lara Celletti
Informazioni su Lara Celletti 575 Articoli
La prima giornalista donna della Valle dell'Amaseno, tra le province di Frosinone e Latina, iscritta all'ordine nazionale dei giornalisti (pubblicisti) Lazio - dal 1996, laureata in lettere moderne nel 1996 e scienze dell'educazione nel 2010 presso l'ateneo di Cassino, Frosinone. Insegnante di lettere presso IPSSEOA di Ceccano. Ha lavorato in giornali nazionali come Il Tempo ed Il Messaggero (redazioni di Frosinone) Ciociara oggi e l'Inchiesta di Cassino. Ha pubblicato un saggio di storia locale sul Busto di San Tommaso Veringerio, finanziato dall'amministrazione provinciale di Frosinone. Dopo l'acquisto autonomo ed il restauro a proprie spese di stabili antichi, nel centro storico di Amaseno, ha creato locazioni idonee per tutte le possibilità economiche a pochi passi dalla collegiata gotica di Santa Maria in Amaseno in provincia di Frosinone. Attualmente presso l'IIS Ceccano FR tiene un progetto laboratorio di giornalismo e comunicazione con gli studenti. Oltre che di Amaseno News è stata direttore dei giornali: La Voce di Villa (edito è stampato dal comune di Villa Santo Stefano) InformAmaseno (edito dal comune di Amaseno) e La Voce di San Giovanni (paese in provincia di Frosinone dove attualmente risiede)

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*