Un successo strepitoso per la VII ^ edizione di “CorriGiuliano”

Giuliano di Roma – Un successo strepitoso per la VII ^ edizione di “CorriGiuliano”, un appuntamento tra sport e divertimento che da tempo ormai caratterizza l’estate giulianese. La gara podistica organizzata dall’Asds “Hermes” in collaborazione con l’Avis e l’amministrazione comunale domenica scorsa, ha visto la partecipazione di tantissimi atleti e, per la prima volta, ha avuto una risonanza oltre i confini comunali. La manifestazione, inoltre, ha avuto un preciso sfondo benefico, visto che è stata un’occasione per devolvere fondi alla Onlus “Sara un angelo con la bandana”, a favore di bambini sottoposti a cure oncologiche. Oltre cento i partecipanti alla corsa, moltissime anche le donne, un risultato ben oltre le aspettative per un pomeriggio di sport e amicizia che ha animato il piccolo centro lepino, con la piazza del paese gremita da tanti spettatori che hanno voluto seguire le performance degli atleti. A salire sul gradino più alto del podio: Diego Papoccia del “Runners team Ferentino” per la categoria maschile ed Alessandra Scaccia della squadra di atletica Colleferro-Segni, che ha primeggiato tra le donne. A consegnare i premi, l’assessore Luigi Mastrogiacomo e la consigliera delegata allo sport Agnese Salomone, alla presenza dei familiari di Sara e dei rappresentanti della Onlus a lei dedicata. Insomma, una manifestazione ben riuscita, capace di esaltare appieno i valori dello sport, primo tra tutti il rispetto pur trattandosi comunque di una competizione sportiva. Il vero obiettivo, infatti, non è stata tanto la vittoria, sicuramente da apprezzare per l’impegno profuso, piuttosto il senso di appartenenza ad un gruppo che ha voluto regalare emozioni agli spettatori ed un sorriso a chi, purtroppo, vive una condizione difficile, spesso all’interno di un ospedale. Ringraziamenti sono giunti all’amministrazione Lampazzi dagli organizzatori per il supporto logistico offerto, come ai tanti sponsor che hanno consentito lo svolgimento della gara.

Lara Celletti
Informazioni su Lara Celletti 750 Articoli
La prima giornalista donna della Valle dell'Amaseno, tra le province di Frosinone e Latina, iscritta all'ordine nazionale dei giornalisti (pubblicisti) Lazio - dal 1996, laureata in lettere moderne nel 1996 e scienze dell'educazione nel 2010 presso l'ateneo di Cassino, Frosinone. Insegnante di lettere presso IPSSEOA di Ceccano. Ha lavorato in giornali nazionali come Il Tempo ed Il Messaggero (redazioni di Frosinone) Ciociara oggi e l'Inchiesta di Cassino. Ha pubblicato un saggio di storia locale sul Busto di San Tommaso Veringerio, finanziato dall'amministrazione provinciale di Frosinone. Dopo l'acquisto autonomo ed il restauro a proprie spese di stabili antichi, nel centro storico di Amaseno, ha creato locazioni idonee per tutte le possibilità economiche a pochi passi dalla collegiata gotica di Santa Maria in Amaseno in provincia di Frosinone. Attualmente presso l'IIS Ceccano FR tiene un progetto laboratorio di giornalismo e comunicazione con gli studenti. Oltre che di Amaseno News è stata direttore dei giornali: La Voce di Villa (edito è stampato dal comune di Villa Santo Stefano) InformAmaseno (edito dal comune di Amaseno) e La Voce di San Giovanni (paese in provincia di Frosinone dove attualmente risiede)

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*