“Jazz in domus” un’iniziativa dell’assessore alla cultura di Castro dei Volsci un concerto d’eccezione dentro la villa romana

Castro dei Volsci – “Jazz in domus”, un’idea originale che si è rivelata un’idea di successo. Stiamo parlando di un’iniziativa dell’assessore alla cultura di Castro dei Volsci che ha voluto sfruttare una location suggestiva per un concerto d’eccezione. E così i resti della villa romana dei età imperiale del Casale, a Madonna del Piano, giovedì scorso è stata la splendida cornice per apprezzare il jazz dell’”Umberto Fiorentino quartet”: Umberto Fiorentino alla chitarra; Elio Tatti al contrabasso; Andrea Beneventano al pianoforte; Pietro Iodice alla batteria. Tante emozioni in un’atmosfera davvero unica. <<La splendida cornice della Villa Romana di età imperiale è stata palcoscenico d’eccezione per un’indimenticabile ed apprezzata serata a suon di musica jazz – ci ha detto con soddisfazione il sindaco Leonardo Ambrosi – Complimenti all’instancabile consigliere delegato alla cultura Luca Marzella che ormai da mesi ha pensato, organizzato e portato a casa questo magnifico concerto. Un grazie anche alla Dott.ssa Lucia Rossi, nostro operatore museale, che in sinergia con l’assessore Germana Mantua, il direttore Ilenia Carnevale, l’Ecomuseo Argil, il Sistema Museale del Frusinate e tanti altri attori, tanto e bene sta facendo per il rilancio del sito archeologico. La cultura a Castro è in mani sicure!>>.

Informazioni su Lara Celletti 1196 Articoli
La prima giornalista donna della Valle dell'Amaseno, tra le province di Frosinone e Latina, iscritta all'ordine nazionale dei giornalisti (pubblicisti) Lazio - dal 1996, laureata in lettere moderne nel 1996 e scienze dell'educazione nel 2010 presso l'ateneo di Cassino, Frosinone. Insegnante di lettere presso IPSSEOA di Ceccano. Ha lavorato in giornali nazionali come Il Tempo ed Il Messaggero (redazioni di Frosinone) Ciociara oggi e l'Inchiesta di Cassino. Ha pubblicato un saggio di storia locale sul Busto di San Tommaso Veringerio, finanziato dall'amministrazione provinciale di Frosinone. Dopo l'acquisto autonomo ed il restauro a proprie spese di stabili antichi, nel centro storico di Amaseno, ha creato locazioni idonee per tutte le possibilità economiche a pochi passi dalla collegiata gotica di Santa Maria in Amaseno in provincia di Frosinone. Presso l'IIS Ceccano FR ha svolto per sei anni un progetto laboratorio di giornalismo e comunicazione con gli studenti. Oltre che di Amaseno News è stata direttore dei giornali: La Voce di Villa (edito è stampato dal comune di Villa Santo Stefano) InformAmaseno (edito dal comune di Amaseno) e La Voce di San Giovanni (paese in provincia di Frosinone dove attualmente risiede)

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*