FABIANO RICCARDI FA LEZIONE AL BIENNIO: INTERVISTA CON L’ARCHEOLOGO

Veramente un momento molto ricco culturalmente

Lo scorso venerdì 14 ottobre, nell’ambito del progetto di giornalismo e comunicazione dal titolo “Un Reporter tra noi”, diverse classi del biennio dell’IPSSEOA di Ceccano, diretto dalla preside Alessandra Nardoni e dal suo vice in sede Domenico Crocca avuto modo di incontrare a scuola l’archeologo Fabiano Riccardi. Al termine della conferenza, incentrata sulle popolazioni pre-romane che vivevano nel territorio della Ciociaria e durante la quale sono stati anche mostrati interessanti reperti storici dell’epoca, il professor Riccardi ha dato agli alunni la possibilità di intervistarlo ed ha risposto con piacere alle loro curiosità.

  1. Signor Riccardi, come e quando è nata la sua passione per la storia?
Terra dei Volsci scenario di Camilla

E’ nata leggendo l’Eneide, in seconda media, parlando del fiume Amaseno.

  1. Da quanto tempo fa questo mestiere?

Da circa 15 anni. 

  1. Qual è stato il suo percorso di studi? 

Il primo percorso di studi è stato la laurea in Scienze dei Beni Culturali, mentre il secondo Storia dell’Antichità.

  1. Quali strumenti utilizza per le sue ricerche?

Uso molto spesso delle pale, dei pennelli e delle scopettine.

  1. Qual è stato il suo studio più emozionante?

La scoperta, a Priverno, di due antichi templi.

  Grazie mille Signor Riccardi per aver dedicato del suo tempo a questa intervista. 

Classe 2E 

Alberghiero Ipsseoa Ceccano.

Lara Celletti
Informazioni su Lara Celletti 684 Articoli
La prima giornalista donna della Valle dell'Amaseno, tra le province di Frosinone e Latina, iscritta all'ordine nazionale dei giornalisti (pubblicisti) Lazio - dal 1996, laureata in lettere moderne nel 1996 e scienze dell'educazione nel 2010 presso l'ateneo di Cassino, Frosinone. Insegnante di lettere presso IPSSEOA di Ceccano. Ha lavorato in giornali nazionali come Il Tempo ed Il Messaggero (redazioni di Frosinone) Ciociara oggi e l'Inchiesta di Cassino. Ha pubblicato un saggio di storia locale sul Busto di San Tommaso Veringerio, finanziato dall'amministrazione provinciale di Frosinone. Dopo l'acquisto autonomo ed il restauro a proprie spese di stabili antichi, nel centro storico di Amaseno, ha creato locazioni idonee per tutte le possibilità economiche a pochi passi dalla collegiata gotica di Santa Maria in Amaseno in provincia di Frosinone. Attualmente presso l'IIS Ceccano FR tiene un progetto laboratorio di giornalismo e comunicazione con gli studenti. Oltre che di Amaseno News è stata direttore dei giornali: La Voce di Villa (edito è stampato dal comune di Villa Santo Stefano) InformAmaseno (edito dal comune di Amaseno) e La Voce di San Giovanni (paese in provincia di Frosinone dove attualmente risiede)

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*