SALA PARROCCHIALE GREMITA: UN SUCCESSO ENORME PER NATALE IN CASA CUPIELLO ASSOCIAZIONE REGINA CAMILLA

EVENTO ORGANIZZATO DALL'ASSOCIAZIONE CULTURALE CAMILLA REGINA PRESIDENTE PROF. CINZIA LOI

Amaseno – Ad allietare le festività natalizie ad Amaseno, tra i tanti appuntamenti non poteva mancare lo spettacolo teatrale con uno dei classici intramontabili più seguiti ed apprezzati dal pubblico: Natale in casa Cupiello. Ad inscenarlo è stata una compagnia d’eccezione, con attori tutti del posto, formatisi grazie alle lezioni ed alle tante rappresentazioni curate dall’associazione culturale Regina Camilla. Un grandissimo successo, con applausi scroscianti da parte dei tantissimi spettatori che hanno letteralmente gremito la sala parrocchiale della Collegiata di Santa Maria Assunta, trasformatasi in palcoscenico per l’occasione. Una performance tanto apprezzata quanto magistrale quella dei tanti attori locali che hanno ricevuto il plauso di tutti i presenti per l’impeccabile rappresentazione di una delle più belle e famose commedie scritte dal grande Edoardo De Filippo.  Carlo Corsi, Cristina Selvini, Cristiano Tabacchino, Simona Filippi, Luca Pirri, Luigi Cipolla, Davide Filippi, Luciana Cioè, Ilaria Iannoni Sebastianini e Ada Filippi sono stati i protagonisti che si sono mossi con una tale disinvoltura sul palco da dare l’impressione di essere dei consumati attori. Una menzione particolare va a Carlo Corsi, ormai guest star della compagnia ma anche a Cristina Selvini, davvero somigliante,  anche per bravura, alla mitica Pupella Maggio. Ringraziamenti doverosi sono andati alla signora Cinzia Loi, presidentessa del centro studi “Regina Camilla”, per la dedizione con cui ha seguito l’organizzazione di questo spettacolo ma anche alle sue “collaboratrici” Luciana Rinna e Clarissa Cipolla, instancabili tutto fare. Oltre ai saluti, a fare i complimenti alla superba compagnia sono stati il sindaco Antonio Como ed il parroco don Italo Cardarilli, che hanno molto apprezzato la bella iniziativa. Marco Bravo

Lara Celletti
Informazioni su Lara Celletti 750 Articoli
La prima giornalista donna della Valle dell'Amaseno, tra le province di Frosinone e Latina, iscritta all'ordine nazionale dei giornalisti (pubblicisti) Lazio - dal 1996, laureata in lettere moderne nel 1996 e scienze dell'educazione nel 2010 presso l'ateneo di Cassino, Frosinone. Insegnante di lettere presso IPSSEOA di Ceccano. Ha lavorato in giornali nazionali come Il Tempo ed Il Messaggero (redazioni di Frosinone) Ciociara oggi e l'Inchiesta di Cassino. Ha pubblicato un saggio di storia locale sul Busto di San Tommaso Veringerio, finanziato dall'amministrazione provinciale di Frosinone. Dopo l'acquisto autonomo ed il restauro a proprie spese di stabili antichi, nel centro storico di Amaseno, ha creato locazioni idonee per tutte le possibilità economiche a pochi passi dalla collegiata gotica di Santa Maria in Amaseno in provincia di Frosinone. Attualmente presso l'IIS Ceccano FR tiene un progetto laboratorio di giornalismo e comunicazione con gli studenti. Oltre che di Amaseno News è stata direttore dei giornali: La Voce di Villa (edito è stampato dal comune di Villa Santo Stefano) InformAmaseno (edito dal comune di Amaseno) e La Voce di San Giovanni (paese in provincia di Frosinone dove attualmente risiede)

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*