LAVORI IN CORSO ALLE STRUTTURE SPORTIVE

Interventi necessari per manutenzione e ripristino

Amaseno – Sono partiti i lavori per la sistemazione del campetto di calcio adiacente il campo sportivo comunale “Umberto Biamani” ma anche per la creazione di un’area fitness nel piccolo parco di via Aldo Moro, con esso confinante. Un intervento che verrà eseguito grazie ad un progetto presentato dal comune di Amaseno, poi accolto e finanziato dalla Regione Lazio, per la riqualificazione di spazi a fini sociali e sportivi. Stiamo parlando di un piccolo campo di calcio molto usato fino a qualche anno fa per praticare il calcetto, una struttura dotata anche di alcune gradinate per gli spettatori. Da sempre era considerato il posto ideale per piccole partite tra amici ma soprattutto per dare vita ad entusiasmanti tornei di calcio tra contrade. Poi, le cattive condizioni del campo di gioco ma anche le precarietà di tutti gli arredi, ne avevano causato l’abbandono. Adesso, grazie a questa opera di valorizzazione dell’area voluta fortemente dal consigliere con delega allo sport Gianluca Panici, sostenuto dalla maggioranza Como, il campetto pubblico di Amaseno potrà tornare ai suoi antichi splendori, attirando tutti gli appassionati del calcetto. Il terreno di gioco sarà completamente rifatto in terra, rendendolo stabile ed uniforme come pure si interverrà sulla recinzione e l’ingresso, che verranno smontati e ripristinati per renderli di nuovo funzionali ma soprattutto sicuri. Non finisce qui, perché grazie al finanziamento di oltre 30.000 euro della Pisana, si penserà a dotare il piccolo parco pubblico che si affaccia sul campo di calcetto, con diverse attrezzature sportive in modo da farne un’area fitness pubblica. In questo modo tutti i cittadini, non solo ragazzi ma anche persone di ogni  età, potranno avere  disposizione una piccola palestra all’aperto dove allenarsi in tutta serenità, da soli o in compagnia.

.

Informazioni su Lara Celletti 1220 Articoli
La prima giornalista donna della Valle dell'Amaseno, tra le province di Frosinone e Latina, iscritta all'ordine nazionale dei giornalisti (pubblicisti) Lazio - dal 1996, laureata in lettere moderne nel 1996 e scienze dell'educazione nel 2010 presso l'ateneo di Cassino, Frosinone. Insegnante di lettere presso IPSSEOA di Ceccano. Ha lavorato in giornali nazionali come Il Tempo ed Il Messaggero (redazioni di Frosinone) Ciociara oggi e l'Inchiesta di Cassino. Ha pubblicato un saggio di storia locale sul Busto di San Tommaso Veringerio, finanziato dall'amministrazione provinciale di Frosinone. Dopo l'acquisto autonomo ed il restauro a proprie spese di stabili antichi, nel centro storico di Amaseno, ha creato locazioni idonee per tutte le possibilità economiche a pochi passi dalla collegiata gotica di Santa Maria in Amaseno in provincia di Frosinone. Presso l'IIS Ceccano FR ha svolto per sei anni un progetto laboratorio di giornalismo e comunicazione con gli studenti. Oltre che di Amaseno News è stata direttore dei giornali: La Voce di Villa (edito è stampato dal comune di Villa Santo Stefano) InformAmaseno (edito dal comune di Amaseno) e La Voce di San Giovanni (paese in provincia di Frosinone dove attualmente risiede)

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*