L’ASSOCIAZIONE FARE VERDE FROSINONE NELL’AZIENDA NONNA PITTA DI DOMENICO RINNA

Agricoltura e ambiente

Amaseno – Nella tre giorni che Amaseno ha dedicato alla Festa dell’Agricoltura nello scorso week end, era presente con un proprio stand l’associazione “Fare Verde Provincia di Frosinone” con le sezioni di Monte San Giovanni Campano e Fiuggi. In previsione della prossima istituzione delle Guardie Zoofile Ambientali, i suoi rappresentanti si sono dedicati all’osservazione del benessere animale nelle aziende bufaline che producono il latte DOP per la Mozzarella di Bufala Campana. Molto interessante è stata la visita presso l’azienda “Nonna Pitta”, gestita da  Domenico Rinna e da quattro generazioni appartenente alla sua famiglia.  Durante il tour, i volontari di Fare Verde hanno potuto constatare che gli animali di “Nonna Pitta” sono ben accuditi, si possono rinfrescare durante la calura estiva con la pioggia artificiale, hanno a disposizione grandi spazzole per grattarsi la schiena. Inoltre, parliamo di animali che sono indenni da Brucellosi e da Tubercolosi.  Presenti anche due Veterinari, oltre al Dott. Marco Belli, dirigente nazionale di Fare Verde era presente anche il Dott. Carlo Alberto Minniti, la cui presenza ha permesso di toccare altri argomenti oltre il benessere animale. Il titolare dell’azienda ha mostrato, con orgoglio, tutta la filiera aziendale che va dalla produzione di latte fino alla sua trasformazione in ottima mozzarella di bufala ma anche in formaggi come il caciocavallo, la caciottina, il morbidone, la ricotta e lo yogurt di bufala. Prodotti tipici fatti con solo latte di bufala fresco che i volontari di Fare Verde hanno potuto apprezzare per la loro bontà direttamente nel caseificio aziendale dove è stato allestito un ricchissimo buffet. Si è anche parlato di impianti per la produzione di energia utilizzando i reflui aziendali, punto sul quale Fare Verde ha dato la sua disponibilità alla collaborazione nella fase progettuale.

Informazioni su Lara Celletti 1101 Articoli
La prima giornalista donna della Valle dell'Amaseno, tra le province di Frosinone e Latina, iscritta all'ordine nazionale dei giornalisti (pubblicisti) Lazio - dal 1996, laureata in lettere moderne nel 1996 e scienze dell'educazione nel 2010 presso l'ateneo di Cassino, Frosinone. Insegnante di lettere presso IPSSEOA di Ceccano. Ha lavorato in giornali nazionali come Il Tempo ed Il Messaggero (redazioni di Frosinone) Ciociara oggi e l'Inchiesta di Cassino. Ha pubblicato un saggio di storia locale sul Busto di San Tommaso Veringerio, finanziato dall'amministrazione provinciale di Frosinone. Dopo l'acquisto autonomo ed il restauro a proprie spese di stabili antichi, nel centro storico di Amaseno, ha creato locazioni idonee per tutte le possibilità economiche a pochi passi dalla collegiata gotica di Santa Maria in Amaseno in provincia di Frosinone. Presso l'IIS Ceccano FR ha svolto per sei anni un progetto laboratorio di giornalismo e comunicazione con gli studenti. Oltre che di Amaseno News è stata direttore dei giornali: La Voce di Villa (edito è stampato dal comune di Villa Santo Stefano) InformAmaseno (edito dal comune di Amaseno) e La Voce di San Giovanni (paese in provincia di Frosinone dove attualmente risiede)

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*