URGONO INTERVENTI DI BONIFICA AL PICCOLO PARCO DI VIA ALDO MORO

Amaseno

Amaseno- Non si sono mai arrestate le polemiche sulle condizioni poco consone al dovuto decoro dei luoghi pubblici riguardanti alcuni siti della centralissima via Aldo Moro. Tra gli ultimi lavori eseguiti dalla passata amministrazione Como, la sistemazione di un’area fitness, del campo di calcetto e dell’area adiacente gli spogliatoi. Sono passati diversi mesi dalla loro conclusione, eppure le criticità rimangono, nonostante nel frattempo sia cambiato il governo cittadino con le elezioni dello scorso maggio. L’area fitness è praticamente bersaglio continuo di comportamenti incivili che la rendono sporca, piena di rifiuti abbandonati a terra. A nulla o poco è servita la sistemazione di un contenitore dell’indifferenziata nel sito, come la pulizia periodica e straordinaria da parte della ditta che si occupa del servizio di raccolta differenziata in paese. Basta poco tempo che l’immondizia torna a troneggiare sul manto erboso. Una situazione che sta stancando i cittadini che chiedono a questo punto interventi sanzionatori anche attraverso l’ausilio delle telecamere pure presenti nella zona. Per non parlare dello spazio a ridosso dell’ingresso degli spogliatoi del campo sportivo comunale, dove una piccola recinzione racchiude erba alta  e resti di cantiere. Tutto perché si attenderebbe lo spostamento di un contatore del gas. Troppo tempo, però, è già trascorso perché si possa tollerare una simile situazione. Altra nota dolente, il campetto che doveva essere destinato al calcetto o ad altre discipline sportive. Risistemata la recinzione e riversati sul campo alcuni camion di pozzolana ben spianati, adesso tutto sembra in stato di abbandono, con l’erba che continua a nascere e crescere dando un forte senso di abbandono. Insomma, l’intera zona sembra essere stata dimenticata ed i cittadini, almeno quelli che quotidianamente notano l’incuria, chiedono soluzioni. Marco Bravo   

Informazioni su Marco Bravo 202 Articoli
Nato a Napoli nel ha frequentato il liceo scientifico Tito Lucrezio Caro. Laureato in economia e commercio

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*