LAVORI NECESSARI SULLA PROVINCIALE GUGLIETTE VALLEFRATTA

Sono appena terminati i lavori di pulizia delle cunette laterali lungo l’ex provinciale Guglietta Vallefratta. Un lavoro lungo ma necessario realizzato dagli operai incaricati dall’Astral, l’Azienda Strade Lazio, durante le scorse settimane, che ha interessato praticamente tutto il tratto stradale tra Amaseno a Castro dei Volsci. Strada di collegamento ad alta percorrenza. Stiamo parlando di un’arteria strategica che per tantissimo tempo era stata lasciata un po’ a sé stessa, con gravi criticità che hanno causato non pochi disagi agli automobilisti. Negli ultimi tempi, però, molto è cambiato, da quando la gestione della strada è passata alla competenza di Astral. In pochi anni, sebbene a più riprese e fino alla scorsa estate, si è provveduto a rifare gran parte della stesa di asfalto sulla carreggiata ed a ripristinare la segnaletica verticale. Il grosso problema rimaneva l’allagamento per circa un metro dai bordi esterni causato dall’ostruzione delle cunette. Un’insidia non da poco per chi si trovava a circolare sulla ex provinciale in caso di pioggia. Adesso, finalmente, si è pensato anche alle cunette. Un intervento deciso che ha impegnato diversi uomini e mezzi ha permesso ora di rimuovere tutta la terra in eccesso ed i detriti sedimentai nel tempo lungo gli scoli laterali della strada, liberandoli per il giusto deflusso delle acque piovane. Insomma, la gestione Astral piace ai cittadini che ora sperano in altri interventi nel tratto che va da Amaseno al pontino.  Comunque in caso di maltempo e bombe d’acqua non vale la pena rischiare e spostarsi in macchina se non è urgente e necessario.

Informazioni su Lara Celletti 1194 Articoli
La prima giornalista donna della Valle dell'Amaseno, tra le province di Frosinone e Latina, iscritta all'ordine nazionale dei giornalisti (pubblicisti) Lazio - dal 1996, laureata in lettere moderne nel 1996 e scienze dell'educazione nel 2010 presso l'ateneo di Cassino, Frosinone. Insegnante di lettere presso IPSSEOA di Ceccano. Ha lavorato in giornali nazionali come Il Tempo ed Il Messaggero (redazioni di Frosinone) Ciociara oggi e l'Inchiesta di Cassino. Ha pubblicato un saggio di storia locale sul Busto di San Tommaso Veringerio, finanziato dall'amministrazione provinciale di Frosinone. Dopo l'acquisto autonomo ed il restauro a proprie spese di stabili antichi, nel centro storico di Amaseno, ha creato locazioni idonee per tutte le possibilità economiche a pochi passi dalla collegiata gotica di Santa Maria in Amaseno in provincia di Frosinone. Presso l'IIS Ceccano FR ha svolto per sei anni un progetto laboratorio di giornalismo e comunicazione con gli studenti. Oltre che di Amaseno News è stata direttore dei giornali: La Voce di Villa (edito è stampato dal comune di Villa Santo Stefano) InformAmaseno (edito dal comune di Amaseno) e La Voce di San Giovanni (paese in provincia di Frosinone dove attualmente risiede)

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*