IL SINDACO AMBROSI INCONTRA IL PRESIDENTE DELLA PROVINCIA DI FROSINONE PER FARE IL PUNTO SU ALCUNI PROBLEMI DEL TERRITORIO

Argomento dell'incontro: problemi de territorio e modalità di risoluzione


Per fare il punto della situazione e discutere sui diversi interventi che dovranno essere fatti nell’immediato futuro sul territorio di Castro dei Volsci dall’amministrazione provinciale di Frosinone, nei giorni scorsi, il sindaco Leonardo Ambrosi ha incontrato nelle sale del municipio il presidente della Provincia Luca Di Stefano. Un incontro disteso e proficuo, come lo ha definito il primo cittadino che crede nelle interazioni e nel coordinamento con i vari livelli di governo per una corretta ed efficace gestione di problemi come della pianificazione territoriale per un armonico sviluppo delle tante potenzialità del territorio. <<Piacevole e costruttivo l’incontro tenuto con il Presidente della Provincia di Frosinone Luca Di Stefano – ha sottolineato il sindaco Leonardo Ambrosi – Un’occasione per confrontarsi sulle priorità, le idee, le attività e le opere pubbliche che la Provincia metterà in cantiere nei prossimi mesi per il territorio di Castro dei Volsci. Ho avuto, tra le altre cose, rassicurazioni circa l’inizio dei lavori entro l’anno per la messa in sicurezza degli incroci sulla S.P. Castro – Pastena – Pico nonché dell’imminente asfaltatura in primavera della S.P. Castro – Pofi – Casilina per tutto il tratto urbano di Madonna del Piano. Un’opera richiesta ed attesa da tempo e che, grazie all’impegno del Presidente, vedrà finalmente la luce restituendo sicurezza e decoro al centro abitato. Ci aspettano ancora grandi novità!>> Il progetto di Madonna del Piano prevede la bitumazione del tratto compreso tra l’incrocio delle quattro strade ed l’incrocio con Via San Giacomo. Nel centro abitato quindi saranno interessate Via del Formello, Largo Vignoli e Via dello Scalo. Continua, quindi, a dare i suoi frutti la collaborazione strategica tra comune e Provincia nell’interesse del territorio e dei cittadini. Per raggiungere traguardi alti e risolvere questioni varie bisogna mettere in essere azioni di condivisione strategica.

Informazioni su Lara Celletti 1098 Articoli
La prima giornalista donna della Valle dell'Amaseno, tra le province di Frosinone e Latina, iscritta all'ordine nazionale dei giornalisti (pubblicisti) Lazio - dal 1996, laureata in lettere moderne nel 1996 e scienze dell'educazione nel 2010 presso l'ateneo di Cassino, Frosinone. Insegnante di lettere presso IPSSEOA di Ceccano. Ha lavorato in giornali nazionali come Il Tempo ed Il Messaggero (redazioni di Frosinone) Ciociara oggi e l'Inchiesta di Cassino. Ha pubblicato un saggio di storia locale sul Busto di San Tommaso Veringerio, finanziato dall'amministrazione provinciale di Frosinone. Dopo l'acquisto autonomo ed il restauro a proprie spese di stabili antichi, nel centro storico di Amaseno, ha creato locazioni idonee per tutte le possibilità economiche a pochi passi dalla collegiata gotica di Santa Maria in Amaseno in provincia di Frosinone. Presso l'IIS Ceccano FR ha svolto per sei anni un progetto laboratorio di giornalismo e comunicazione con gli studenti. Oltre che di Amaseno News è stata direttore dei giornali: La Voce di Villa (edito è stampato dal comune di Villa Santo Stefano) InformAmaseno (edito dal comune di Amaseno) e La Voce di San Giovanni (paese in provincia di Frosinone dove attualmente risiede)

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*