“RIME DAL BORGO…I VICOLI RACCONTANO” A CURA DE LA SCARANA ASSOCIAZIONE CULTURALE

Un concorso di poesia sul borgo

La Scarana, associazione culturale di Castro dei Volsci presenterà la sua prossima iniziativa “Cena in compagnia dei poeti”, il prossimo 29 febbraio a sera. L’appuntamento è per le ore 20  presso i famosi locali del ristorante Ditirambo, nome che è un verso sia greco che latino usato nei conviviali. La nota associazione castrese presieduta dalla dottoressa Lucia Rossi, durante la cena presenterà  un concorso di Poesia internazionale, per la precisione “Rime dal Borgo…i vicoli raccontano”, in fase di organizzazione.  Il borgo teatro magico e scenario ispiratore di versi, il borgo come motivo o elemento su cui basare il tema di un eventuale componimento, il borgo come memoria collettiva, anche di guerra, con il focus su “i vicoli raccontano”. Per partecipare alla cena, bisogna solo contattare l’associazione Scarana che lietamente comunica ad i potenziali convitati la possibilità di declamare versi durante il particolare menù fisso che le cucine del Ditirambo proporranno. Ovviamente, nel corso dell’incontro verranno proposti tutti i dettagli inerenti il concorso di poesia, la sua preparazione e le parti più importanti del regolamento nonché le modalità di partecipazione. Nel tempo, tanti artisti hanno cantato in rima la bellezza dei borghi, dipinto la loro straordinaria particolarità, quindi è interessante sperimentare la creatività dei poeti contemporanei proponendo un premio internazionale che possa rendere celebre Castro dei Volsci attraverso i versi, ed i versi attraverso Castro dei Volsci. Rime, strofe e sillabe in libertà come uccelli in primavera perché l’arte poetica sia l’anima di ogni luogo, senza scomodare Leopardi per Recanati, Pascoli per San Mauro di Romagna ora chiamato Pascoli  e tanti altri illustri cinti d’alloro che hanno legato indissolubilmente il loro nome ad un posto particolare.

Informazioni su Lara Celletti 1139 Articoli
La prima giornalista donna della Valle dell'Amaseno, tra le province di Frosinone e Latina, iscritta all'ordine nazionale dei giornalisti (pubblicisti) Lazio - dal 1996, laureata in lettere moderne nel 1996 e scienze dell'educazione nel 2010 presso l'ateneo di Cassino, Frosinone. Insegnante di lettere presso IPSSEOA di Ceccano. Ha lavorato in giornali nazionali come Il Tempo ed Il Messaggero (redazioni di Frosinone) Ciociara oggi e l'Inchiesta di Cassino. Ha pubblicato un saggio di storia locale sul Busto di San Tommaso Veringerio, finanziato dall'amministrazione provinciale di Frosinone. Dopo l'acquisto autonomo ed il restauro a proprie spese di stabili antichi, nel centro storico di Amaseno, ha creato locazioni idonee per tutte le possibilità economiche a pochi passi dalla collegiata gotica di Santa Maria in Amaseno in provincia di Frosinone. Presso l'IIS Ceccano FR ha svolto per sei anni un progetto laboratorio di giornalismo e comunicazione con gli studenti. Oltre che di Amaseno News è stata direttore dei giornali: La Voce di Villa (edito è stampato dal comune di Villa Santo Stefano) InformAmaseno (edito dal comune di Amaseno) e La Voce di San Giovanni (paese in provincia di Frosinone dove attualmente risiede)

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*