CONVEGNO UGL: RIFLESSIONI SUL LIBRO “LE CIOCIARE DI CAPIZZI”

DOMANI POMERIGGIO A PALAZZO BENEDETTI PANICI PER NON DIMENTICARE

Mercoledì 29 maggio a palazzo Benedetto Panici si terrà il convegno: “La lotta alla violenza sulle donne. In memoria delle ciociare del basso Lazio e Sicilia, 80 anni dopo. Riflessioni sul libro Le ciociare di Capizzi di Marinella Fiume”. Il programma, organizzato da UGL Autonomie con il patrocinio del comune di Amaseno, prenderà il via alle 16,30 con la deposizione di fiori davanti la stele di commemorazione delle vittime delle marocchinate realizzata dal maestro Giuliano Giulian. Alle 17, a Palazzo Benedetti-Panici,  si terrà l’inaugurazione della mostra di pittura “Il corpo di Donna” dell’artista Chiara Di Pofi. Il convegno è previsto con inizio alle 17,30. Ad aprire i lavori saranno Antonella Pulciani e Gianna Dimartino, responsabili del Dipartimento nazionale Welfare e Pari diritti di UGL autonomie; quindi i saluti istituzionali del sindaco di Amaseno Ernesto Gerardi, dell’assessore al turismo del comune di Amaseno Mario Colagiovanni, dell’assessore alla cultura del comune di Amaseno, la dott.ssa Sabrina Mastromattei, del consigliere provinciale e sindaco di Ceccano, Roberto Caligiore, del segretario UTL UGL Frosinone, Enzo Valente.  Mariachiara Bonomo leggerà la prefazione del libro, quindi interverranno Franca Colonia ex assessore alla cultura del comune di Villa Santo Stefano e l’avv. Sonia Sirizzotti, esperta in tematiche di genere e consulente CAV. In streaming dalla Sicilia, l’intervento di Fulvia Toscano, assessore alla cultura di Giardini Naxos e direttrice artistica di Naxoslegge. Quindi, la presentazione del libro di Marinella Fiume “Le Ciociare di Capizzi” seguita da alcuni approfondimenti e dalle letture scelte di Gianna Di Martino Modera il giornalista Giorgio Stirpe.

Informazioni su Lara Celletti 1196 Articoli
La prima giornalista donna della Valle dell'Amaseno, tra le province di Frosinone e Latina, iscritta all'ordine nazionale dei giornalisti (pubblicisti) Lazio - dal 1996, laureata in lettere moderne nel 1996 e scienze dell'educazione nel 2010 presso l'ateneo di Cassino, Frosinone. Insegnante di lettere presso IPSSEOA di Ceccano. Ha lavorato in giornali nazionali come Il Tempo ed Il Messaggero (redazioni di Frosinone) Ciociara oggi e l'Inchiesta di Cassino. Ha pubblicato un saggio di storia locale sul Busto di San Tommaso Veringerio, finanziato dall'amministrazione provinciale di Frosinone. Dopo l'acquisto autonomo ed il restauro a proprie spese di stabili antichi, nel centro storico di Amaseno, ha creato locazioni idonee per tutte le possibilità economiche a pochi passi dalla collegiata gotica di Santa Maria in Amaseno in provincia di Frosinone. Presso l'IIS Ceccano FR ha svolto per sei anni un progetto laboratorio di giornalismo e comunicazione con gli studenti. Oltre che di Amaseno News è stata direttore dei giornali: La Voce di Villa (edito è stampato dal comune di Villa Santo Stefano) InformAmaseno (edito dal comune di Amaseno) e La Voce di San Giovanni (paese in provincia di Frosinone dove attualmente risiede)

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*