FINALMENTE SISTEMATA LA STRADA GUGLIETTE VALLEFRATTA

Finalmente una buona notizia sul fronte della viabilità. E’ davvero il caso di dirlo visto che era da decenni che gli automobilisti in transito sulla ex provinciale Guglietta-Vallefratta non vedevano la strada completamente risistemata. Solo interventi parziali, con tratti che rimanevano dissestati che non facevano mai credere ad una sistemazione definitiva. Da quando la competenza è passata all’Astral, l’agenzia strade Lazio, le cose sono subito cambiate. Mentre prima era da augurarsi che almeno venissero richiuse le grosse buche che si presentavano subito dopo ogni temporale, negli ultimi anni, seppure a tratti, il nuovo gestore è intervenuto ripristinando completamente il manto stradale nei tratti più danneggiati. Interventi che si sono susseguiti fino a completare la stesa di asfalto sulla ex provinciale nel segmento che unisce Amaseno a Castro dei Volsci. Interventi iniziati proprio in questi giorni che dovranno essere completati solo con la segnaletica orizzontale. E già questa è una bella notizia per chi viaggia su due o quattroruote. Poco era stato fatto, però, sull’altro versante, quello che collega Amaseno con il pontino. Ebbene, anche qui l’Astral ha deciso di intervenire e sta eseguendo i lavori che ridaranno un nuovo volto davvero alla strada, facilitando la viabilità e rimuovendo grosse e pericolose insidie per chi quotidianamente o solo occasionalmente la percorreva. Troppe le buche, gli avvallamenti, i punti di asfalto sgretolati o distaccati, un vero incubo per i passanti. Un inferno per chi si trovava a percorrerla su due ruote, moto o bici che fosse. Gimkane continue, spostamenti improvvisi per evitare i tratti sconnessi, col rischio di fare incidenti. Adesso, finalmente, grazie anche ai tanti solleciti fatti dalla vecchia e dalla nuova amministrazione, le cose sono cambiate, l’ex provinciale Guglietta Vallefratta è ora una strada da percorrere in più sicurezza.  

Erano anni che venivano sollecitati interventi di sistemazione

Informazioni su Lara Celletti 1222 Articoli
La prima giornalista donna della Valle dell'Amaseno, tra le province di Frosinone e Latina, iscritta all'ordine nazionale dei giornalisti (pubblicisti) Lazio - dal 1996, laureata in lettere moderne nel 1996 e scienze dell'educazione nel 2010 presso l'ateneo di Cassino, Frosinone. Insegnante di lettere presso IPSSEOA di Ceccano. Ha lavorato in giornali nazionali come Il Tempo ed Il Messaggero (redazioni di Frosinone) Ciociara oggi e l'Inchiesta di Cassino. Ha pubblicato un saggio di storia locale sul Busto di San Tommaso Veringerio, finanziato dall'amministrazione provinciale di Frosinone. Dopo l'acquisto autonomo ed il restauro a proprie spese di stabili antichi, nel centro storico di Amaseno, ha creato locazioni idonee per tutte le possibilità economiche a pochi passi dalla collegiata gotica di Santa Maria in Amaseno in provincia di Frosinone. Presso l'IIS Ceccano FR ha svolto per sei anni un progetto laboratorio di giornalismo e comunicazione con gli studenti. Oltre che di Amaseno News è stata direttore dei giornali: La Voce di Villa (edito è stampato dal comune di Villa Santo Stefano) InformAmaseno (edito dal comune di Amaseno) e La Voce di San Giovanni (paese in provincia di Frosinone dove attualmente risiede)

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*