A CASTRO DEI VOLSCI IL GIARDINO DI EPICURO ANCHE QUEST’ANNO APRE LE PORTE IL CENTRO ESTIVO


Anche quest’anno sarà aperto “Il Giardino di Epicuro”, un ormai consolidato ed apprezzato centro estivo per ragazzi dai 7 ai 14 anni organizzato dal comune in collaborazione con le parrocchie del territorio. Visto il successo, la giunta guidata dal sindaco Leonardo Ambrosi ha inteso darvi seguito anche per questa estate, nella considerazione che “Il Giardino di Epicuro”, così come concepito fin dalla sua nascita, sia un’opportunità d’incontro e di socializzazione per tutti i ragazzi che vi si ritrovano, oltre che una risposta ai problemi organizzativi delle famiglie nel periodo in cui le attività scolastiche e socio-educative sono sospese.  La gestione del “Giardino di Epicuro” è affidato alla ormai consolidata cooperativa Archè e si terrà dal 1 al 19 luglio. <<Anche quest’anno l’iniziativa – dice con soddisfazione il sindaco Leonardo Ambrosi – ha fatto registrare il tutto esaurito con 65 bambini iscritti su 65 posti disponibili a dimostrazione che questa formula piace alle famiglie e, in modo particolare, perché non è solo un momento di divertimento. Durante la giornata, infatti, si affrontano anche tematiche più impegnate, momenti di aggregazione sociale piuttosto che laboratori creativi, letture, riflessioni, anche dibattiti. Quindi il progetto continua, anche dopo la bella esperienza del dopo scuola portata avanti sempre dalla stessa cooperativa Archè, un altro servizio che con importanti sforzi economici questa amministrazione ha voluto non far mancare ai propri giovani. Ringrazio per l’impegno di questi giorni l’assessore ai servizi sociali Germana Mantua e l’assessore Miriam Molinari alle politiche giovanili che hanno seguito da vicino l’iter burocratico per la raccolta delle adesioni>>. Per il Giardino di Epicuro è stata attrezzata dal Comune un’area verde dietro la palestra delle scuole elementari, di cui si disporrà anche dei locali e dei servizi.

Informazioni su Lara Celletti 1222 Articoli
La prima giornalista donna della Valle dell'Amaseno, tra le province di Frosinone e Latina, iscritta all'ordine nazionale dei giornalisti (pubblicisti) Lazio - dal 1996, laureata in lettere moderne nel 1996 e scienze dell'educazione nel 2010 presso l'ateneo di Cassino, Frosinone. Insegnante di lettere presso IPSSEOA di Ceccano. Ha lavorato in giornali nazionali come Il Tempo ed Il Messaggero (redazioni di Frosinone) Ciociara oggi e l'Inchiesta di Cassino. Ha pubblicato un saggio di storia locale sul Busto di San Tommaso Veringerio, finanziato dall'amministrazione provinciale di Frosinone. Dopo l'acquisto autonomo ed il restauro a proprie spese di stabili antichi, nel centro storico di Amaseno, ha creato locazioni idonee per tutte le possibilità economiche a pochi passi dalla collegiata gotica di Santa Maria in Amaseno in provincia di Frosinone. Presso l'IIS Ceccano FR ha svolto per sei anni un progetto laboratorio di giornalismo e comunicazione con gli studenti. Oltre che di Amaseno News è stata direttore dei giornali: La Voce di Villa (edito è stampato dal comune di Villa Santo Stefano) InformAmaseno (edito dal comune di Amaseno) e La Voce di San Giovanni (paese in provincia di Frosinone dove attualmente risiede)

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*