APERTE LE ISCRIZIONI PER L’ESTEMPORANEA DI PITTURA A VILLA SANTO STEFANO IL PROSSIMO 28 LUGLIO

ARTE NEI VICOLI, CULTURA E SPETTACOLO

Sono aperte le iscrizioni per quello che è sicuramente uno degli appuntamenti più originali e suggestivi che animeranno il panorama di eventi estivi a Villa Santo Stefano. Stiamo parlando della estemporanea di pittura “Impressioni: Arte, vicoli e natura” organizzata dalla Proloco cittadina presieduta dalla giovane e dinamica Elisa Iorio. Un concorso di pittura che avrà come tema proprio il piccolo borgo santostefanese, i suoi incantevoli vicoli, i paesaggi, che ogni artista saprà vedere con un occhio attento riuscendo così ad immortalarne la bellezza. Un concorso a tecnica libera che avrà come location proprio tutto il paese, visto che ogni partecipante potrà ritagliarsi un suo spazio dove dipingere in tutta serenità, sebbene il raduno dei partecipanti si terrà nella centralissima piazza Umberto I, essa stessa ottimo spunto per bellissime pennellate. Un modo davvero efficace per lasciar parlare l’Arte, attraverso i suoi migliori interpreti e diffondere la sua purezza e la sua bellezza senza tempo. L’appuntamento è per domenica 28 luglio mentre ci si potrà iscrivere fino al sabato prima. Ben quattro i premi previsti dal concorso: 500 euro per il primo classificato; 300 euro per il secondo; 150 per il terzo arrivato; 100 euro per il quarto. Non finisce qui, perché nella stessa giornata sarà aperto anche un concorso fotografico, per tutti i fotografi amatoriali dai 16 anni in su. Dalle ore 15 si potranno scattare fotografie con possibilità di stampa presso la tipografica Deltagraf che offrirà al primo classificato un buono spesa di 50 euro. Anche per il concorso fotografico ci sarà tempo fino al 27 luglio per iscriversi mentre i regolamenti possono essere cercati nel sito della proloco che sarà a disposizione per ogni possibile informazione. L’evento è patrocinato dal Comune di Villa Santo Stefano e dall’Unpli.     
 

Informazioni su Lara Celletti 1222 Articoli
La prima giornalista donna della Valle dell'Amaseno, tra le province di Frosinone e Latina, iscritta all'ordine nazionale dei giornalisti (pubblicisti) Lazio - dal 1996, laureata in lettere moderne nel 1996 e scienze dell'educazione nel 2010 presso l'ateneo di Cassino, Frosinone. Insegnante di lettere presso IPSSEOA di Ceccano. Ha lavorato in giornali nazionali come Il Tempo ed Il Messaggero (redazioni di Frosinone) Ciociara oggi e l'Inchiesta di Cassino. Ha pubblicato un saggio di storia locale sul Busto di San Tommaso Veringerio, finanziato dall'amministrazione provinciale di Frosinone. Dopo l'acquisto autonomo ed il restauro a proprie spese di stabili antichi, nel centro storico di Amaseno, ha creato locazioni idonee per tutte le possibilità economiche a pochi passi dalla collegiata gotica di Santa Maria in Amaseno in provincia di Frosinone. Presso l'IIS Ceccano FR ha svolto per sei anni un progetto laboratorio di giornalismo e comunicazione con gli studenti. Oltre che di Amaseno News è stata direttore dei giornali: La Voce di Villa (edito è stampato dal comune di Villa Santo Stefano) InformAmaseno (edito dal comune di Amaseno) e La Voce di San Giovanni (paese in provincia di Frosinone dove attualmente risiede)

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*